venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011

Arte

Al Museo Faina di Orvieto inaugurata la mostra “Il Capitano del Popolo” figura simbolo del Corteo Storico

Al Museo Faina di Orvieto inaugurata la mostra “Il Capitano del Popolo” figura simbolo del Corteo Storico

Arte, Cultura, Top2
Nelle ottocentesche sale affrescate del piano nobile del Museo Claudio Faina di Orvieto, da oggi 9 aprile e sino al 19 giugno prossimo, i visitatori potranno apprezzare oltre ai pregevoli reperti archeologici etruschi, greci e romani che vi sono custoditi, anche un allestimento sicuramente speciale che offre un altro frammento della storia di Orvieto, quello medievale. Si tratta del lungo percorso storico, artistico e fotografico dal titolo “Il Capitano del Popolo”, completamente dedicato a questa carica istituita nel lontano 1250. Una delle figure più rappresentative ancora rappresentata ai nostri giorni nel contesto del sontuoso Corteo Storico della Città di Orvieto che, nel 1951 la Signora Lea Pacini che per decenni ne è stata la direttrice artistica, ideò e creò per onorare la ...
Al Museo “Claudio Faina” di Orvieto la mostra “Il Capitano del Popolo” – Orvieto, 9 aprile / 19 giugno

Al Museo “Claudio Faina” di Orvieto la mostra “Il Capitano del Popolo” – Orvieto, 9 aprile / 19 giugno

Arte, Cultura, Eventi, Top1
Inaugurazione Sabato 9 aprile h 10:45  A pochi giorni dalla sottoscrizione del protocollo d’intesa da parte dei presidenti della Fondazione per il Museo “Claudio Faina” e dell’Associazione “Lea Pacini” per la gestione del Corteo Storico Città di Orvieto finalizzato alla realizzazione di collaborazioni ed azioni comuni di livello culturale e promozionale, ecco la prima iniziativa promossa dalle due istituzioni culturali della città. Si tratta della inaugurazione - sabato 9 aprile, alle ore 10:45 - della mostra intitolata Il Capitano del Popolo. Un percorso storico, artistico e fotografico allestito negli spazi del Museo “Claudio Faina” in piazza del Duomo, che si potrà visitare sino al 19 giugno 2022.Alla presentazione interverranno il presidente dell’Associazione “Lea Pacin...
Presentazione “stendardo” Arti e Mestieri realizzato dal Laboratorio di Patchwork dell’UNITRE di Orvieto 

Presentazione “stendardo” Arti e Mestieri realizzato dal Laboratorio di Patchwork dell’UNITRE di Orvieto 

Arte, Associazioni, Cultura, Top1
Martedì 5 Aprile alle ore 10:30, presso Palazzo Negroni sede del Centro Studi Città di Orvieto, verrà presentato lo “stendardo” Arti e Mestieri realizzato in patchwork dalle allieve del Laboratorio di Patchwork dell’UNITRE di Orvieto, ideato dalla Signora Patrizia Menghi, tra le massime specialiste italiane dell’arte tessile che fa del riciclo e riutilizzo di tessuti e “pezze” presenti nelle case di ognuno il proprio modus operandi. Una pratica il Patchwork che, oltre la bellezza, ha in sé significativi valori culturali e sociali, ha confortato generazioni di donne e lavoratrici distanti e lontane dalle terre di origine, rinsaldandone la memoria di appartenenza e facilitando un’intensa socialità di scopo. La realizzazione del m...
“Innamorati di Orvieto” #3: sotterranei della Rupe di Orvieto protagonisti dell’evento 🗓 🗺

“Innamorati di Orvieto” #3: sotterranei della Rupe di Orvieto protagonisti dell’evento 🗓 🗺

Arte, Cultura, Eventi, Top2
A San Valentino, patrono degli innamorati, un intenso programma di iniziative dall'11 al 14 febbraio per dirsi ... "Ti amo dal profodo!"  Una moneta porta fortuna in fondo al pozzo, una cartolina per immortalare un ricordo, un romantico e suggestivo viaggio nella Orvieto nascosta alla scoperta di una storia d’amore millenaria. Saranno i sotterranei della Rupe i protagonisti della terza edizione di “Innamorati di Orvieto” che si terrà dall’11 al 14 febbraio 2022 in occasione della ricorrenza di San Valentino, patrono degli innamorati.  L’iniziativa, accompagnata dal sottotitolo “Ti amo dal profondo!”, coinvolge tutti i principali siti ipogei della città e chiamerà i turisti/visitatori a partecipare a un romantico tour nei sotterranei della Rupe, dalle grotte di Orvieto Underground a ...
Nuovo percorso interattivo dedicato alle opere di Luca Signorelli al Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto

Nuovo percorso interattivo dedicato alle opere di Luca Signorelli al Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto

Arte, Cultura, Top2
Nell'ambito del progetto “IncontrArti oltre l’immagine”  Al MODO / Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto accanto a due importanti opere del percorso museale, sono state posizionate le plance interattive che dalla fotocamera del cellulare permettono di far “vivere” un narratore d’eccezione: Luca Signorelli. Si tratta di una nuova esperienza multimediale che sta affascinando i visitatori soprattutto i più giovani, che possono così sperimentare il nuovo percorso interattivo dedicato alle opere di Signorelli: il doppio ritratto dipinto su una tegola romana in laterizio, che raffigura l’artista insieme al camerlengo Niccolò d’Agnolo Franchi, e la grande tavola della bellissima Santa Maria Maddalena. Vicino alle due opere sono state collocate delle speciali plance interattive c...
Un museo tira l’altro

Un museo tira l’altro

Arte, Cultura, Orvietano, San Venanzo, Top3
Il Comune di San Venanzo e la Fondazione per il Museo “ClaudioFaina” hanno sottoscritto un protocollo d’intesa in merito allapossibilità di programmare e realizzare iniziative congiunte dicarattere culturale e promozionale. Si vuole così ribadire glistretti legami che univano e uniscono i Faina alla realtà di SanVenanzo, di cui la famiglia è originaria. In particolare si pensa di realizzare insieme mostre temporanee,presentazioni di libri e cicli di conferenze. Come pure di allestirespazi promozionali nelle rispettive sedi, o in altri luoghi gestitidirettamente o indirettamente, e di predisporre itinerari turistici.Inoltre – secondo il protocollo sottoscritto denominato Un museotira l’altro – sarà consentito l’ingresso al Museo “Claudio Faina”con il biglietto ridotto ai possessori di q...
Carta Unica Orvieto cresce: quattro nuove Card tematiche, una App e un accordo di co-marketing con Trenitalia per promuovere la città

Carta Unica Orvieto cresce: quattro nuove Card tematiche, una App e un accordo di co-marketing con Trenitalia per promuovere la città

Arte, Cultura, Economia, Top2, Turismo
Presentati i risultati del periodo luglio / dicembre 2021 della nuova Carta Unica  Ottomila card vendute in sei mesi di cui circa il 10% on line, nuove carte tematiche e un importante accordo di co-marketing con Trenitalia. Numeri e progetti di Carta Unica Orvieto, la card che consente l’accesso a tutti i monumenti e musei della città, sono stati illustrati questa mattina dal presidente dell’associazione, Gianluca Polegri presso la Sala Digipass della Biblioteca comunale nella conferenza stampa alla quale sono intervenute il Sindaco di Orvieto e Assessore al Turismo, Roberta Tardani, e la direttrice di Trenitalia Umbria, Amelia Italiano.   Da luglio a dicembre 2021, ovvero da quando sono state riaperte a regime le vendite di Carta Unica e attivato il nuovo servizio di ...
Presentato il volume “ORVIETO. IL MUSEO DELLA CITTÀ. 50 OPERE DELLA SUA STORIA”

Presentato il volume “ORVIETO. IL MUSEO DELLA CITTÀ. 50 OPERE DELLA SUA STORIA”

Arte, Cultura, Libri, Top1
Una narrazione a più voci attraverso tremila anni di storia della città È stato presentato questa mattina all’Auditorium di Palazzo Coelli, il volume Orvieto. Il museo della città. 50 opere della sua storia, appena pubblicato da Officina Libraria, curato da Giuseppe M. Della Fina e nato dalla consapevolezza che la storia di una città può essere narrata attraverso i monumenti, le opere d’arte e le realizzazioni del suo artigianato artistico.Un progetto editoriale ambizioso che copre i tremila anni della storia di Orvieto: dal passato etrusco sino al Novecento. Dal cippo a testa di guerriero, rinvenuto nella necropoli di Crocifisso del Tufo e scolpito da uno scultore anonimo tra il 530 e il 520 a.C., alle porte in bronzo per la Cattedrale realizzate da Emilio Greco negli anni Sessanta de...
Il Pinturicchio fa ritorno a Orvieto con la mostra “Il Bambin Gesù delle Mani” 🗓 🗺

Il Pinturicchio fa ritorno a Orvieto con la mostra “Il Bambin Gesù delle Mani” 🗓 🗺

Arte, Cultura, Eventi, Top2
La mostra si terrà dal 4 Dicembre 2021 al 9 Gennaio 2022 al Museo "Claudio Faina" di Orvieto  Dopo 500 anni dalla sua partenza, Bernardino di Betto detto Pinturicchio fa ritorno a Orvieto attraverso il capolavoro del “Bambin Gesù delle Mani” che dà il titolo alla mostra che verrà aperta al pubblico domani - Sabato 4 Dicembre 2021 - al Museo Etrusco “Claudio Faina”. La mostra, resa possibile dalla collaborazione fra la Fondazione Claudio Faina, Fondazione Guglielmo Giordano (proprietaria dell’opera) e il Comune di Orvieto, si protrarrà fino al 9 Gennaio 2022. L’opera “Bambin Gesù delle Mani” è protagonista di una storia incredibile. Infatti, il frammento smurato in mostra è parte di un affresco che raffigura Papa Alessandro VI Borgia che tiene i piedi del Bambin Gesù tenuto i...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com