giovedì, Maggio 30contatti +39 3534242011

Animali

Baschi, pescavano con elettrostorditori nel lago di Corbara, denunciati dai Carabinieri Forestali

Baschi, pescavano con elettrostorditori nel lago di Corbara, denunciati dai Carabinieri Forestali

Ambiente, Animali, Cronaca, Top2
Sequestrati 3 quintali di pesce illecitamente pescato dai Carabinieri Forestali della Sezione Operativa Antibracconaggio e Reati in Danno agli Animali e del Nucleo CITES di Perugia, coadiuvati dal Nipaaf di Terni e dai militari dei Nuclei Carabinieri Forestali di Orvieto, Allerona, Città della Pieve, Cerreto di Spoleto I Carabinieri Forestali umbri e quelli del S.O.A.R.D.A. (Sezione Operativa Antibracconaggio e Reati in Danno agli Animali) altamente specializzati in materia, hanno individuato lungo il fiume Tevere in Comune di Baschi (TR) quattro cittadini rumeni, che con due gommoni, erano intenti alla pesca illegale di carpe, carassi e siluri.Nell’ipotesi investigativa dei Carabinieri Forestali l’uccisione degli animali è stata provocata dall’uso di due elettrostorditori rudimentali,...
Un daino ferito da un’auto salvato dagli alcuni automobilisti

Un daino ferito da un’auto salvato dagli alcuni automobilisti

Ambiente, Animali, Top3
Un daino che attraversa improvvisamente la strada e viene colpito da una macchina in transito. Una scena insolita anche perchè avvenuta praticamente quasi all'interno del centro abitato, lungo la strada Umbro Casentinese che collega Orvieto scalo al centro. L'automobilista che ha ferito l'animale, ha proseguito la sua corsa senza curarsi della povera bestia che, ferita, è rimasta in mezzo alla strada, correndo il rischio di essere travolta e uccisa dalle altre auto in transito. Per fortuna altri automobilisti si sono fermati per prendersi cura del daino. In attesa che arrivasse una pattuglia della polizia, sono riusciti a segnalare la presenza dell'animale alle auto, scongiurando il pericolo. Poi lo hanno spostato sul ciglio della strada per metterlo in sicurezza in attesa che arrivassero...
Lav in piazza anche a Orvieto contro la legge “Caccia selvaggia”

Lav in piazza anche a Orvieto contro la legge “Caccia selvaggia”

Ambiente, Animali, Top3
ANCHE A ORVIETO LAV SCENDE IN PIAZZA NEI FINE SETTIMANA DEL 18-19 E 25-26 MARZO: SOSTIENI LA NOSTRA CAMPAGNA ANTICACCIA, FIRMANDO LA PETIZIONE PER CHIEDERE A GOVERNO E REGIONI DI NON ATTUARE I PIANI PREVISTI DALL’EMENDAMENTO, E SCEGLI IL TRADIZIONALE UOVO DI PASQUA LAV-ALTROMERCATO PER SUPPORTARE LA NOSTRA CAMPAGNA ANTICACCIA.  CERCA LA PIAZZA PIÙ VICINA SU WWW.LAV.IT/NOCACCIA#PIAZZE    La maggioranza parlamentare e il Governo, usciti dalle elezioni del 25 settembre 2022, hanno lanciato il più grande attacco alla fauna selvatica che si ricordi, inaugurato poche settimane dopo il loro insediamento con l’approvazione dell’emendamento “caccia selvaggia”.   Tatticamente inserito nella Legge dGi Bilancio 2023, con la quale non aveva alcuna attinenza, in un primo momento era s...
“Cani in città”, quando la convivenza diventa problematica

“Cani in città”, quando la convivenza diventa problematica

Animali, Eventi, Top4
Nuovo appuntamento con gli esperti sabato 18 marzo alle 16 alla Biblioteca comunale. Il 17 giugno chiude il ciclo di conferenze Luca Spennacchio  Nuovo appuntamento alla Biblioteca pubblica "Luigi Fumi" con "I cani in città tra diritti e doveri", il ciclo di conferenze organizzato dall’associazione culturale NaturalMenteCane e Agridog School con il patrocinio del Comune di Orvieto.Sabato 18 marzo, alle ore 16, è in programma l'incontro “Perché il mio cane si comporta così - Quando la convivenza diventa problematica gli esperti ci dicono come fare”. Interverranno il medico veterinario esperto in comportamento animale Alessandra Tilli e l’educatrice cinofila Fulvia Leoncini.Riprogrammato per venerdì 16 giugno alle 17, sempre presso la Biblioteca comunale, l'incontro con l'esperto L...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com