sabato, Dicembre 10contatti +39 3534242011

Top2

Domenica 20 novembre a Orvieto il brillamento della bomba rinvenuta lungo il Paglia. Nei prossimi giorni i dettagli dell’operazione

Domenica 20 novembre a Orvieto il brillamento della bomba rinvenuta lungo il Paglia. Nei prossimi giorni i dettagli dell’operazione

Comune di Orvieto, Cronaca, Top2
Sarà disinnescato e fatto brillare domenica 20 novembre 2022 l’ordigno bellico residuato della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto lo scorso 28 ottobre in località Ciconia durante i lavori di sistemazione dell’alveo del fiume Paglia. Le modalità dell’operazione sono state discusse nel corso della riunione di coordinamento convocata dalla Prefettura di Terni con istituzioni, enti, forze dell’ordine e società interessate e questa mattina sono state oggetto di confronto tra il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, e il responsabile della Protezione civile del Comune di Orvieto, Luca Gnagnarini. La messa in sicurezza per il disinnesco e il brillamento della bomba d’aereo da 500 libbre, modello di fabbricazione USA con doppio sistema di attivazione, prevede lo sgombero di person...
Sanità: presidente Tesei e assessore Coletto fanno il punto sulla sanità regionale

Sanità: presidente Tesei e assessore Coletto fanno il punto sulla sanità regionale

Regione Umbria, Salute, Top2
La ricaduta in termini di risultato dell’attuazione del Piano Regionale delle liste di attesa, la governance della spesa farmaceutica e più ad ampio raggio la governance del sistema sanitario a partire da alcuni aspetti specifici, come il personale e gli investimenti: queste e non solo della conferenza stampa che si è tenuta stamani a Perugia, nella sede della giunta regionale di Palazzo Donini, con al centro la sanità in Umbria. Dati alla mano la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, l'assessore alla sanità, Luca Coletto, il direttore regionale Massimo D'Angelo, con l'amministratore unico di Punto Zero, Giancarlo Bizzarri e  il coordinatore della cabina di regia governance farmaceutica, Fausto Bartolini, hanno fatto il punto sull'andamento del sistema sanitario a partire d...
Bollette pazze. Il fornaio Giacomo Meloni: «Da 800 euro al bimestre a quasi 4mila»

Bollette pazze. Il fornaio Giacomo Meloni: «Da 800 euro al bimestre a quasi 4mila»

Persone, Storie, Top2
Bollette pazze, attività in ginocchio, obiettivo: sopravvivere. Anche per Giacomo Meloni, giovane fornaio orvietano, la situazione inizia a diventare insostenibile, troppo alti i costi dell'energia e per chi, come lui, lavora con i forni è ormai crisi vera e propria. «Da gennaio a oggi la bolletta dell'energia della mia attività è quintuplicata – dice il fornaio di piazza Marconi, le cui vetrine si trovano,a due passi dal Duomo, proprio difronte alle scuole elementari e medie del centro storico di Orvieto – da 800 euro al bimestre a quasi 4mila. Siamo decisamente al limite delle sostenibilità, noi che produciamo tutto da soli, pane, pizza, biscotti, grissini, siamo veramente in crisi con i guadagni. Tutte le materie prime sono aumentate almeno di un buon 30% – continua Meloni – mi sal...
In Sala Consiliare presentata la 49ma edizione de La Castellana

In Sala Consiliare presentata la 49ma edizione de La Castellana

Comune di Orvieto, Eventi, Sport, Top2
  In fase  di approvazione l’elenco dei partecipanti alla finale nazionale di Trofeo Italiano Velocità Montagna che si disputerà ad Orvieto dal 21 al 23 ottobre. Il Sindaco “L’evento è vanto degli orvietani e parte integrante del nostro straordinario territorio”. Faggioli “La diretta streaming e su ACI Sport TV (228 Sky) esalta l’intera serie”.   Presentata nell’elegante contesto del Palazzo Comunale di Orvieto la 49^ Cronoscalata La Castellana, la finale nazionale di Trofeo Italiano Velocità Montagna che dal 21 al 23 ottobre porterà la città umbra al centro dell’attenzione sportiva con 237 iscritti. L’elenco da primato, dove figurano tutti i migliori driver della salita in arrivo dalla zona Sud, Centro e Nord, è in fase di approvazione da parte della Federazione e nelle pros...
Sindaco e membri della Giunta in visita alla Casa di reclusione

Sindaco e membri della Giunta in visita alla Casa di reclusione

Comune di Orvieto, Top2
Nei giorni scorsi il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, insieme all’Assessore alle Politiche sociali e all’Istruzione, Alda Coppola, e all’Assessore alla Sicurezza, Gianluca Luciani, ha incontrato la direttrice della Casa di reclusione di Orvieto, Anna Angeletti. Accompagnata dal comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria, Enrico Gregori, e dal segretario regionale del Sappe, Fabrizio Bonino, la delegazione del Comune di Orvieto ha effettuato una visita all’interno della struttura di via Roma soffermandosi in particolare sulle officine per il lavoro del ferro, del legno e dei tessuti dove vengono impiegati i detenuti. Si tratta del progetto “Lavoro quindi produco” avviato negli anni scorsi dalla Casa di reclusione di Orvieto per promuovere e potenziare il l...
Sipario! Ecco la nuova stagione stagione del “Mancinelli”

Sipario! Ecco la nuova stagione stagione del “Mancinelli”

Cinema e Teatro, Cultura, Teatro, Top2
Ventidue gli spettacoli e i concerti in cartellone, da ottobre a maggio, due le rassegne musicali, e una campagna abbonamenti a costi popolari. E' questo il biglietto da visita di “Sipario!” la nuova stagione di prosa, musica e cultura 2022/2023 del Teatro “Mancinelli” di Orvieto. Il ricco cartellone è stato presentato ieri mattina al Ridotto del “Mancinelli” dal direttore artistico Pino Strabioli e dalla sindaca e assessora alla Cultura del comune di Orvieto, Roberta Tardani. «Lo scorso anno – le parole di Strabioli – avevamo dedicato idealmente la nostra stagione agli artisti e ai lavoratori dello spettacolo che ritrovavano il palcoscenico dopo il buio della pandemia. Quest’anno si può aprire con più coraggio e possiamo finalmente ripartire senza condizionamenti e limitazioni e ...
Presentata la candidatura di Orvieto a Capitale italiana della Cultura 2025, con il dossier “Meta meraviglia la cultura che sconfina”

Presentata la candidatura di Orvieto a Capitale italiana della Cultura 2025, con il dossier “Meta meraviglia la cultura che sconfina”

Comune di Orvieto, Top2, Turismo
Il ministero della Cultura (MiC) ha reso nota oggi la lista delle 15 città candidate a “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2025. Fra queste Orvieto. Al riguardo il Sindaco, Roberta Tardani commenta che il dossier di candidatura a Capitale italiana della Cultura 2025, dal titolo “Meta meraviglia la cultura che sconfina” presentato dall’Amministrazione è il frutto di un processo partecipativo importante che ha coinvolto tutta la città:  associazioni che hanno aderito ai 4 workshop di co-progettazione, interviste in profondità con i rappresentanti delle istituzioni culturali e con tutti i principali stakeholders e quasi 400 questionari inviati direttamente dai cittadini con proposte e contributi attraverso una piattaforma on line attivata per dare la possibilit...
Orvieto Cinema Fest – Festival internazionale del cortometraggio #5 – Orvieto, Teatro Mancinelli – 20 / 24 settembre

Orvieto Cinema Fest – Festival internazionale del cortometraggio #5 – Orvieto, Teatro Mancinelli – 20 / 24 settembre

Cinema e Teatro, Cultura, Eventi, Spettacoli, Top2
Nasce dalla passione per il cinema di giovani volontarie e volontari che, anno dopo anno, lo rendono possibile con l’obiettivo di valorizzare la forma di espressione artistica del film breve - fertile terreno di sperimentazione e attento alla pluralità dei linguaggi e all’attualità - prestando attenzione alle voci registiche emergenti.    Si presenta così la 5^ edizione della rassegna internazionale di cortometraggi Orvieto Cinema Fest, in programma al Teatro Mancinelli di Orvieto dal 20 al 24 settembre che affronterà temi come i diritti umani, sociali, ambientali e di genere e la questione ambientale (già presente quest’ultima sin dalla seconda edizione, quando la questione del Cambiamento Climatico era stata al centro di una sezione di...
Tre denunce per la scritta sul Duomo. Tra loro un consigliere comunale di un comune dell’Orvietano

Tre denunce per la scritta sul Duomo. Tra loro un consigliere comunale di un comune dell’Orvietano

Cronaca, Opera del Duomo, Top2
A tre giovani residenti in un comune dell'Orvietano, potrebbe costare molto cara la serata di festeggiamenti per la vittoria dello scudetto 2021/2022 da parte del Milan. In quella notte di cori e bandiere rossonere in piazza Duomo a Orvieto – tra domenica 22 e lunedì 23 maggio – apparve infatti una scritta sul lato destro della Cattedrale, un frase offensiva nei confronti dei rivali dell'Inter scritta con vernice spray verde. Al termine delle indagini che scattarono immediatamente a seguito della denuncia contro ignoti sporta dal presidente dell'Opera del Duomo, Andrea Taddei, è proprio contro i tre giovani, tutti residenti in un comune del comprensorio orvietano – tra loro, a quanto si apprende, ci sarebbe anche un consigliere comunale – che la Procura della Repubblica di Terni a...
Cambio al comando della Compagnia Carabinieri di Orvieto, arriva il capitano Nicola Parente

Cambio al comando della Compagnia Carabinieri di Orvieto, arriva il capitano Nicola Parente

Persone, Top2
Dopo quasi 5 anni ha lasciato nei giorni scorsi la Compagnia Carabinieri di Orvieto il Capitano Giuseppe Viviano, destinato al comando della Compagnia di Frascati, e da lunedì 11 luglio ad assumerne il comando sarà il Capitano Nicola Parente. «L’ufficiale appena giunto nella provincia ternana - riferisce una nota del Comando Provinciale - si dice orgoglioso di questo prestigioso incarico ed è pronto a mettere sul campo tutta l’esperienza maturata sinora in territori di tutt’altro spaccato sociale e criminale». Il Capitano Parente, dopo aver frequentato la Scuola Militare Nunziatella ed il 193° corso presso l’Accademia Militare di Modena ha conseguito le lauree in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza interna ed esterna; terminato il percorso di studi...