mercoledì, Settembre 29contatti +39 3534242011

Autore: redazione

Iniziato l’anno educativo 2021/2022 dei Nidi Comunali di Orvieto

Iniziato l’anno educativo 2021/2022 dei Nidi Comunali di Orvieto

Comune di Orvieto, Scuola, Top3
I servizi che hanno registrato il totale delle iscrizioni rispetto ai posti disponibili. L'augurio del Sindaco e dell'Assessore alle Politiche e Servizi Sociali Con gli incontri propedeutici effettuati nei giorni scorsi  dall’Ufficio Scuola del Comune con i genitori e gli operatori, da questa mattina ha preso ufficialmente avvio l’anno educativo 2021/2022 per i bambini da 0 a 3 anni che frequentano gli Asili Nido “Arcobaleno” di Orvieto Centro, “Girotondo” di Sferracavallo e “Pane e Cioccolata” di Ciconia gestiti dalla Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio”, servizi che hanno registrato il totale delle iscrizioni rispetto ai posti disponibili. L’apertura dei Nidi Comunali attua le “linee guida” nazionali in materia di prevenzione del contagio da Covid, grazie alle quali già nel prece...
Dal comune 50 mila Euro per la manutenzione straordinaria dei cimiteri

Dal comune 50 mila Euro per la manutenzione straordinaria dei cimiteri

Comune di Orvieto, Top1
L’Amministrazione comunale di Orvieto ha stanziato 50mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero monumentale "San Lorenzo in Vineis" di Orvieto e degli 11 cimiteri frazionali. Le risorse serviranno per finanziare interventi edili, quali il rifacimento di muri e scalinate, la sistemazione delle fognature e delle attrezzature a servizio dei visitatori.  Questa mattina il Sindaco, Roberta Tardani, l’Assessore ai Lavori pubblici Piergiorgio Pizzo e il responsabile del servizio di Edilizia cimiteriale, geometra Luca Gnagnarini, hanno effettuato un sopralluogo presso il cimitero del capoluogo per individuare le priorità dei lavori che partiranno nei prossimi giorni. Con loro anche i responsabili della società Magif Servizi cui sono stati affidati i Servizi cimiteriali per at...
“CiCasco – Metti in moto l’INCLUSIONE”. Sabato 4 Settembre in piazza d’Armi 🗓 🗺

“CiCasco – Metti in moto l’INCLUSIONE”. Sabato 4 Settembre in piazza d’Armi 🗓 🗺

Eventi, Sociale, Top2
Sarà una giornata completamente dedicata alle tematiche dell’inclusione sociale e contro ogni forma di discriminazione quella di Sabato 4 Settembre 2021 quando, ad Orvieto, in piazza d’Armi presso l’ex Caserma “Piave”, prenderà vita l’evento denominato ciCasco - Metti in moto l’INCLUSIONE che vedrà disabili e normodotati protagonisti insieme delle più svariate attività ludico-culturali e di uno show motoristico in assoluta sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid ed Green Pass. Alla manifestazione parteciperà infatti il FULL TEAM di Simone Vanni: tre stuntman che daranno vita ad uno spettacolare gioco di acrobazie ed equilibri di guida con le moto dando la possibilità a tutti, persone diversamente abili e normodotate, di poter assaporare l’emozione dell’esperienza “on board”, i...
Truffe on line. La Stradale di Orvieto scopre una organizzazione criminale

Truffe on line. La Stradale di Orvieto scopre una organizzazione criminale

Cronaca, Top2
Al termine dell’indagine denominata “Motor Pay” durata oltre un anno, la Polizia di Stato denuncia all’autorità giudiziaria 38 persone. L’attività investigativa parte quando un imprenditore dell’orvietano, impegnato nel settore motoristico, riceve l’incarico da parte di un cliente di sostituire il motore del suo autoveicolo. Il propulsore viene trovato su un sito internet, la ditta sembra essere affidabile, con tanto di centralino con musica di attesa telefonica e cortese segretaria che risponde a ogni richiesta del cliente, tutti elementi che, in qualche modo, trasmettono ulteriore certezza della serietà del venditore. Contattato l’inserzionista, inizia una trattativa che si conclude con il pagamento di euro 1400 per l’acquisto del motore tramite bonifico su un iban, risultato poi ...
Anche nel 2021 confermata da Umbria e Lazio la riduzione della resa per ettaro dell’Orvieto

Anche nel 2021 confermata da Umbria e Lazio la riduzione della resa per ettaro dell’Orvieto

Ambiente, Economia, Regione Umbria, Top1
Valutata l’istanza del Consorzio Tutela Vini di Orvieto le Regioni Umbria e Lazio, anche per il 2021, hanno accolto la richiesta della riduzione per ettaro dell’Orvieto e disposto gli atti conseguenti. Nell’atto si dispone per la vendemmia 2021 “la riduzione a 52,50 hl/ha la quantità massima di vino classificabile come vino DOC Orvieto, DOC Orvieto Superiore, DOC Orvieto Classico e DOC Orvieto Classico Superiore, corrispondenti ad una resa massima di uva classificabile per le medesime denominazioni pari a 75 q.li per ettaro, per tutte la tipologie previste dal disciplinare di produzione, ad eccezione delle tipologie Vendemmia Tardiva e Muffa Nobile” Di seguito i link dai quai scaricare le determina regionali in formato Pdf DETERMINA REGIONE LAZIO DETERMINA REGIONE UMBRIA ...
Aumento dei casi Covid a Orvieto: la sindaca Tardani: “Aderire alla campagna vaccinale”

Aumento dei casi Covid a Orvieto: la sindaca Tardani: “Aderire alla campagna vaccinale”

Comune di Orvieto, Coronavirus, Salute, Top2
"In questi ultimi giorni i casi di positività al Covid-19 nella nostra città sono tornati leggermente a salire. Attualmente - spiega la sindaca Roberta Tardani - i residenti positivi sono 16, si trovano in isolamento domiciliare contumaciale e nessuno di questi desta particolari preoccupazioni. Tre i nuclei familiari coinvolti, il resto sono casi isolati perlopiù di giovani e giovanissimi. In base alle indagini svolte dal Dipartimento igiene e prevenzione della Asl Umbria 2 lamaggior parte dei nuovi casi sarebbe riconducibili a ragazzi che sono rientrati dai luoghi di vacanza. Le età delle persone positive a Orvieto va dai 5 ai 59 anni. In generale, come evidenziato dal report settimanale della Regione Umbria, l’aumento di incidenza dei casi positivi al covid è fondamentalmente c...
Approvata all’unanimità la risoluzione Olimpieri sui rifiuti

Approvata all’unanimità la risoluzione Olimpieri sui rifiuti

Opinioni, Politica, Top3
RISOLUZIONE al punto 6 dell’O.d.G. del Consiglio Comunale del 29 luglio 2021 ed avente come oggetto: TARi – tariffe per l’anno 2021 Il sottoscritto Consigliere Comunale, premesso che: con deliberazione ARERA 443.2019 si dispone che il Piano Finanziario di Gestione dei Rifiuti deve essere validato dall’Ente territorialmente competente (AURi); successivamente la stessa ARERA approverà il predetto piano;in data 5 luglio 20121 l’AURI ha comunicato di aver approvato i Piani Economici e Finanziari TARI dei Comuni dell’Ambito 4, compreso quello del Comune di Orvieto;il PEF del Comune di Orvieto ripartisce il 60% dei costi fissi e variabili a carico delle utenze domestiche, mentre il 40% degli stessi costi fissi e variabili a carico delle utenze non domestiche; inoltre il PEF prevede ...
TARI 2021. A Orvieto il consiglio comunale approva tariffe, rate di pagamento e scadenze

TARI 2021. A Orvieto il consiglio comunale approva tariffe, rate di pagamento e scadenze

Comune di Orvieto, Economia, Politica, Top2
Il consiglio comunale di Orvieto ha approvato nella seduta di giovedì 29 luglio (con 9 voti favorevoli della maggioranza a fronte di tre astensioni nella opposizione) le tariffe TARI per l’anno 2021 già stabilite nei giorni scorsi dalla giunta Tardani a favore delle attività più colpite dalla crisi economica indotta dall’emergenza sanitaria Covid-19, nonché le rate di pagamento e le relative scadenze.L’atto è stato illustrato dall’assessore al Bilancio e Tributi, Piergiorgio Pizzo che ha spiegato: «Il comune è intervenuto a beneficio delle imprese, circa mille attività e imprese del territorio che sono state interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività e quelle che hanno subìto un cal...
Barbabella, lettera aperta al sindaco Tardani

Barbabella, lettera aperta al sindaco Tardani

Opinioni, Politica, Top3
Gentile Signora Sindaco, Le scrivo in modalità lettera aperta perché su certe questioni la discussione deve essere palese e l’opinione pubblica deve essere informata. Ieri in Consiglio le ho posto due questioni, una come interrogazione a risposta immediata (cosiddetta question time), perciò senza diritto di replica, l’altra come interrogazione ordinaria e quindi con possibilità di replica seppure telegrafica. Riassumo rapidamente com’è andata, andando alla sostanza. La prima riguardava i servizi ambulatoriali presso il nostro ospedale. Le ho letto il messaggio di una persona che segnalava che, mentre una colonscopia per via normale non si riesce a fare entro i 60 gg prescritti dal medico, se vai in intramoenia paghi un ticket di 305 euro e ce l’hai dopo pochi giorni. Le ho po...
Fori di Baschi, entro l’anno il via ai lavori

Fori di Baschi, entro l’anno il via ai lavori

Orvietano, Regione Umbria, Top1
Entro l'anno partiranno i lavori sulla viabilita dei cosiddetti "Fori di Baschi". Lo ha comunicato al consiglio comunale l’assessore ai Lavori Pubblici, Piergiorgio Pizzo. "Questa settimana insieme al sindaco abbiamo avuto un incontro con i vertici di Anas per la partenza entro l’anno, salvo ostacoli burocratici, dei lavori di riqualificazione dei Fori di Baschi, un intervento per circa 8,5 milioni di euro. Il progetto prevede l’allungamento delle due ‘canne’ delle gallerie di monte e di valle per addolcire le curve". "Questa è stata una grande battaglia portata avanti insieme con l’assessore regionale Melasecche sin dal nostro insediamento. Il Comune ha avuto grossa parte attiva nel tavolo tecnico con Anas che intendeva procedere con un altro tipo di intervento”. ...