sabato, Dicembre 10contatti +39 3534242011

Usl Umbria 2

Giorni e orari di apertura del mese di aprile delle postazioni vaccinali di Bardano e dell’Ospedale

Giorni e orari di apertura del mese di aprile delle postazioni vaccinali di Bardano e dell’Ospedale

Pubblica Utilità, Salute, Top1, Usl Umbria 2
La direzione del Distretto di Orvieto dell'Azienda Usl Umbria 2 ha delineato un nuovo calendario di aperture per il mese di aprile per le postazioni vaccinali di Bardano e Ospedale: per la popolazione in età pari o superiore ai 12 anni, la sede è in via dei Vasari 11, a Fontanelle di Bardano, secondo questo schema settimanale:Lunedì 4 14.00 - 19.00Martedì 5 08.00 - 13.30Lunedì 11 14.00 - 19.00Martedì 12 08.00 - 13.30Martedì 19 14.00 - 19.00Mercoledì 20 08.00 - 13.30Martedì 26 14.00 - 19.00Mercoledì 27 08.00 - 13.30 Per i pazienti fragili a cui va somministrata la 4a dose, la sede vaccinale è in Ospedale, secondo i giorni:Mercoledì 6 14.00 - 19.00Venerdì 22 14.00 - 19.00Venerdì 29 14.00 - 19.00 Per i piccoli pazienti in fascia 5-11 anni, la sede è in via dei Vasari 11 a Fontanelle di...
Importante donazione de Le note di Fra’ al reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Orvieto

Importante donazione de Le note di Fra’ al reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Orvieto

Associazioni, Salute, Top2, Usl Umbria 2
L'associazione onlus Le note di Fra’ ha donato alla struttura complessa di Cardiologia dell’ospedale "Santa Maria della Stella" di Orvieto, diretta dal dottor Raffaele De Cristofaro, importanti apparecchiature elettromedicali in ambito ecografico che renderanno possibili esami di diagnostica cardiovascolare sempre più completi ed attuabili in ogni ambiente e condizione, anche la più precaria. Alla cerimonia di consegna svolta nella mattina di martedì 1 febbraio, al "Santa Maria della Stella", hanno preso parte il direttore del reparto di Cardiologia Raffaele De Cristofaro, Margarete Tockner, direttrice del presidio ospedaliero di Orvieto, Sabrina Brizi, responsabile del servizio infermieristico SITRO, il personale sanitario del reparto, i rappresentanti dell'associazione e la...
Usl Umbria 2 aderisce al progetto “For Migrants”. Al via formazione del personale

Usl Umbria 2 aderisce al progetto “For Migrants”. Al via formazione del personale

Sociale, Top1, Usl Umbria 2
TERNI – L’Azienda Usl Umbria 2 aderisce al progetto “For.MIGRANTS - For.mazione e servizi per MIGliorare la Risposta degli Attori del territorio alle Necessità di Tutela della Salute dei rifugiati e richiedenti asilo”, volto a garantire una diffusa e funzionale conoscenza delle problematiche e delle opportunità in materia di salute tra i rifugiati e richiedenti asilo e tra gli operatori che a vario titolo intervengono nel processo di integrazione e assistenza. Il progetto nasce dalla collaborazione tra le due aziende sanitarie dell’Umbria - la Usl Umbria 1 è capofila del progetto - e l’Anci, Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia e si pone il triplice obiettivo di realizzare un percorso di formazione diffusa tra gli operatori sanitari, sociali e delle istituzioni territoriali c...
Ictus, telemedicina e chance di cura, nuova pubblicazione scientifica dei professionisti dell’Azienda Usl Umbria 2

Ictus, telemedicina e chance di cura, nuova pubblicazione scientifica dei professionisti dell’Azienda Usl Umbria 2

Salute, Top3, Usl Umbria 2
FOLIGNO - Nuova pubblicazione scientifica di rilevo dei professionisti dell’Azienda Usl Umbria 2. L’indagine è stata realizzata dai dottori Francesco Corea, responsabile Stroke Unit ospedale di Foligno e dal suo staff composto da Monica Acciarresi, Laura Bernetti, Pierluigi Brustenghi, Anna Gidubaldi, Mariangela Maiotti, Sara Micheli, Vilma Pierini; dai dottori Giuseppe Calabrò, primario e direttore del dipartimento di Emergenza Urgenza, Alessio Gamboni e Chiara Busti del Pronto Soccorso del “San Giovanni Battista” di Foligno, dai dottori Cesare Magistrato e Gian Luca Proietti Silvestri, primari del Pronto Soccorso degli ospedali “Santa Maria della Stella” di Orvieto e “San Matteo degli Infermi” di Spoleto, dal dottor Massimo Bracaccia, direttore del dipartimento di Medicina della Usl...
Gli ospedali di Orvieto e Spoleto impegnati nella vaccinazione pediatrica dei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni

Gli ospedali di Orvieto e Spoleto impegnati nella vaccinazione pediatrica dei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni

Coronavirus, Regione Umbria, Salute, Usl Umbria 2
Alle numerose postazioni dei Centri di Salute territoriali dell'Azienda Usl Umbria 2 nei sei distretti di Terni, Foligno, Narni-Amelia, Spoleto, Orvieto e Valnerina si affiancano, per le attività vaccinali anti Covid-19 partite in Umbria lo scorso 16 dicembre e rivolte ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, le strutture ospedaliere. Al presidio ospedaliero "Santa Maria della Stella" di Orvieto a tutti i bambini che aderiscono alla campagna vaccinale viene regalato un libro donato dai clienti della libreria Giunti e messi a disposizione  del reparto di Pediatria diretto dalla dottoressa Elena Neri. Somministrata la dose vaccinale, ai bambini viene consegnato un attestato di coraggio per ricordare l'importante giornata.Analoga iniziativa all'ospedale "San Matteo degli Infe...
Nuova TAC di ultima generazione in funzione all’Ospedale di Orvieto. Nuovi progetti

Nuova TAC di ultima generazione in funzione all’Ospedale di Orvieto. Nuovi progetti

Regione Umbria, Salute, Top3, Usl Umbria 2
Nuova TAC di ultima generazione da oggi in funzione all’Ospedale di Orvieto Alla presenza dell’Assessore regionale alla Salute e Welfare, Luca Coletto, è stata inaugurata nel pomeriggio di lunedì 15 novembre al “Santa Maria della Stella” di Orvieto la nuova apparecchiatura TAC di ultima generazione, preceduta dall’incontro con i Sindaci dell’Orvietano per illustrare le iniziative e i progetti di efficientamento dei servizi territoriali e ospedalieri. Con la nuova TAC l’Ospedale di Orvieto ha acquisito una importante tecnologia che consentirà di migliorare e potenziare le prestazioni diagnostiche del nosocomio. L’apparecchiatura infatti si aggiunge al precedente strumento che sarà utilizzato per esami di Pronto Soccorso come: lo studio dell’encefalo o della struttura ossea per valutare ...
Cordoglio al “Santa Maria della Stella” di Orvieto, è scomparsa la puericultrice Fernanda Sellani

Cordoglio al “Santa Maria della Stella” di Orvieto, è scomparsa la puericultrice Fernanda Sellani

Persone, Top3, Usl Umbria 2
Un grave lutto ha colpito l’Azienda Usl Umbria 2 e il personale dell’ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto. È venuta a mancare, ieri sera, domenica 24 ottobre, la puericultrice Fernanda Sellani, una vera e propria istituzione nella città. Nel corso della sua lunga carriera professionale è stata accanto a centinaia di mamme aiutandole ad allattare e le ha guidate insegnando loro come rapportarsi con i loro bambini. La direzione strategica aziendale - il direttore generale Massimo De Fino, la direttrice sanitaria Simona Bianchi, il direttore amministrativo Piero Carsili -, insieme alla direttrice del presidio ospedaliero di Orvieto Margarete Tockner, alla responsabile dell’Unità Operativa di Pediatria dottoressa Elena Neri, al responsabile dell’Unit...
Ospedale di Orvieto, consegna della nuova Tac, predisposti percorsi alternativi per l’accesso al nosocomio

Ospedale di Orvieto, consegna della nuova Tac, predisposti percorsi alternativi per l’accesso al nosocomio

Salute, Top2, Usl Umbria 2
La direzione strategica dell’Azienda Usl Umbria 2 e la direzione medica del presidio ospedaliero "Santa Maria della Stella" di Orvieto informano gli utenti che nella giornata di domani, 2 settembre, è prevista la consegna della nuova TAC presso la struttura ospedaliera.Al fine di garantire la sicurezza dei cittadini utenti e dei professionisti, vista la movimentazione di materiale di grandi dimensioni, dalle ore 10:30 alle ore 20:00 circa l’ingresso principale dell'Ospedale di Orvieto e tutta l’area ad esso antistante verrà interdetta sia ai pedoni che ai mezzi di trasporto pubblici e privati. L’area interdetta ed i percorsi alternativi saranno adeguatamente segnalati. A supporto delle operazioni, al fine di evitare disagi agli utenti, saranno presenti i volontari della Protezione Civi...
Primo espianto di organi eseguito, all’ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto

Primo espianto di organi eseguito, all’ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto

Salute, Top2, Usl Umbria 2
Primo espianto di organi, cuore, fegato e reni, eseguito su un giovane paziente, nella giornata di domenica 25 luglio, all'ospedale "Santa Maria della Stella" di Orvieto. "È il secondo caso di espianto di organi effettuato a distanza di pochi giorni nelle nostre strutture ospedaliere di Foligno e di Orvieto - spiega il direttore generale della Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino - a conferma dell'impegno profuso dalla nostra azienda e dai nostri professionisti a sviluppare questa pratica che permette di aiutare e salvare tante vite umane. La donazione degli organi è un elemento di civiltà che dovrebbe sensibilizzare tutti i cittadini ad esprimere il consenso". Il direttore generale dell'azienda sanitaria esprime profondo cordoglio per la scomparsa di una giovane vita e vicinanza ai...
Filippetti, sindaco di Parrano su incontro con De Fino: «Io ho visto un’altra riunione»

Filippetti, sindaco di Parrano su incontro con De Fino: «Io ho visto un’altra riunione»

Orvietano, Top3, Usl Umbria 2
In merito a quanto riferito dall'ufficio stampa della Usl Umbria 2 circa l'incontro che si è tenuto, venerdì 21 maggio, in sala consiliare tra i sindaci del territorio orvietano e il direttore generale della Usl Umbria 2, Massimo De Fino, Valentino Filippetti, sindaco di Parrano, racconta tutta un'altra versione che di seguito pubblichiamo: "Il 21 maggio si è tenuto l’incontro, chiesto due mesi fa, dai Sindaci dell’Orvietano con il Direttore Generale ASL Umbria 2 Massimo  De Fino. Le comunicazioni aziendali - riferisce Filippetti - lo hanno raccontato come se Asl e Sindaci dell’Orvietano abbiano  progettano la sanità del futuro, e indicato novità per il distretto sanitario e per il “Santa Maria della Stella”. Io ho visto un’altra riunione e ho capito dalla lunga relazione del dott. De...