venerdì, Luglio 23contatti +39 3534242011

Salute

Coronavirus: casi in risalita, appello del Commissario Covid Umbria D’Angelo alla vaccinazione

Coronavirus: casi in risalita, appello del Commissario Covid Umbria D’Angelo alla vaccinazione

Coronavirus, Regione Umbria, Salute
Alla luce dei dati sui contagi riferiti a ieri, sabato 17 luglio, continua in maniera rilevante la risalita dei nuovi positivi in Umbria. Sono 67 le persone risultate positive su 1484 tamponi molecolari e 2853 test antigenici effettuati, nessun guarito, un ricovero in più in degenza ordinaria mentre rimangono invariati i posti occupati in terapia intensiva, con un solo degente.  “Il dato più significativo – sottolinea il Commissario Covid Massimo D’Angelo – è che 46 nuovi casi su 67 sono persone non vaccinate. Allo stesso modo, tra i 21 nuovi positivi che presentano una sintomatologia lieve, 16 non sono vaccinati. I dati ribadiscono inequivocabilmente quanto sia importante sottoporsi a vaccinazione, per proteggere se stessi e gli altri. L’analisi dei dati nazionali evidenzia inolt...
Aborto farmacologico, la Rete Umbra per l’Autodeterminazione si rivolge alla politica

Aborto farmacologico, la Rete Umbra per l’Autodeterminazione si rivolge alla politica

Opinioni, Politica, Salute
Oggi, 15 luglio, è la data scelta per presentare un ordine del giorno comune nei diversi Comuni umbri, sul tema dell'aborto farmacologico e della piena applicazione della L.194/78. Orvieto aderisce all'iniziativa attraverso i consiglieri del Partito Democratico ( che ad ottobre 2020 avevano già depositato una mozione sull’argomento qui trattato) con unità di intenti e per una azione comune con altri consiglieri di 14 Comuni dell'Umbria, per riportare all'attenzione della politica, delle istituzioni e della cittadinanza - ad un anno dalla grande manifestazione di Perugia del 21 giugno 2020 che ha mobilitato migliaia di donne, di giovani e persone di tutte le età - la legge 194/78 e le Linee di Indirizzo nazionali sull’aborto farmacologico, che ancora oggi non vengono applicate. N...
Regione Umbria, Coronavirus: aggiornamento epidemiologico 15 luglio

Regione Umbria, Coronavirus: aggiornamento epidemiologico 15 luglio

Coronavirus, Regione Umbria, Salute
Un territorio quello umbro  decisamene sotto controllo dal punto di vista epidemiologico, con un lieve aumento di casi positivi in particolare nelle fasce d’età tra i 14 e 24 anni, quindi tra i giovani nella maggioranza non vaccinati. Gli indicatori di gravità, ricoveri e decessi, invece restano stabili e continuano a scendere: è quanto emerge dal report settimanale elaborato dal Nucleo epidemiologico regionale e illustrato stamani dalla dottoressa Carla Bietta e dal dottor Mauro Cristofori, nel corso della riunione del Cor in anteprima e poi in conferenza stampa alla presenza dell’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto. Presenti la dirigente del Servizio di prevenzione della Regione Umbria, Enrica Ricci, gli amministratori unici di Umbria Salute e Umbria Digitale, Gianc...
Coronavirus: dal 15 luglio riprende in Umbria somministrazione prime dosi vaccini

Coronavirus: dal 15 luglio riprende in Umbria somministrazione prime dosi vaccini

Coronavirus, Regione Umbria, Salute
Da giovedì 15 luglio riparte in Umbria la somministrazione delle prime dosi di vaccino. Lo comunica in una nota il Commissario per l’emergenza Covid, Massimo D’Angelo, spiegando che in questi giorni sarà somministrata la prima dose di vaccino ai soggetti di età compresa tra 59  e  30 anni, circa 16 mila, già prenotati e a coloro, sempre di questa fascia di età, che avevano chiesto di spostare la data per la somministrazione della prima dose. Contemporaneamente entro il fine settimana incominceranno a ricevere i primi sms con la prenotazione della vaccinazione gli under 30che avevano dato la preadesione (29.686). I giovani sotto i 30 anni saranno vaccinati con vaccino Moderna dalla prossima settimana insieme ai ragazzi di età compresa tra i 12 ai 19 anni che riceveranno sempre a partire da...
Emergenza Calore 2021: tornano a innalzarsi le temperature dal pomeriggio di lunedì 5 luglio e fino a mercoledì 7

Emergenza Calore 2021: tornano a innalzarsi le temperature dal pomeriggio di lunedì 5 luglio e fino a mercoledì 7

Ambiente, Pubblica Utilità, Salute, Top3
In base alle comunicazioni metereologiche del servizio dell’Aereonautica Militare a partire dal pomeriggio di oggi, lunedì 5 luglio è previsto un nuovo aumento delle temperature, fino a mercoledì 7 quando sono previsti 37°.Si invitano pertanto i cittadini a seguire le seguenti misure preventive: - Bere molti liquidi, in particolare acqua- Stare in casa o in zone ombreggiate e fresche e, se possibile, in ambienti forniti di aria condizionata tra le 11 e le 16- Ventilare l’abitazione in particolar modo se si percepisce un surriscaldamento corporeo- Evitare esercizi fisici all’aperto o in luoghi non condizionati limitando le attività all’aria aperta alle ore mattutine e serali- Consumare cibi leggeri e fare attenzione alla conservazione degli stessi- Utilizzare, ove possibile, vestiario i...
Emergenza Calore 2021: temperature in costante aumento dalla giornata odierna fino a giovedì 24 giugno

Emergenza Calore 2021: temperature in costante aumento dalla giornata odierna fino a giovedì 24 giugno

Ambiente, Comune di Orvieto, Pubblica Utilità, Salute, Top3
Secondo le comunicazioni metereologiche del servizio dell’Aereonautica Militare si rinnova l’avviso alla cittadinanza a prestare attenzione e attuare comportamenti preventivi dato il costante aumento delle temperature, dalla giornata odierna e fino alla giornata di giovedì 24 giugno, al fine di evitare danni derivanti da ondate improvvise di calore.  In modo particolare si raccomanda maggiore attenzione nella giornata di mercoledì 23 giugno quando le temperature si innalzeranno oltre i 36°.  Pertanto, in linea con le direttive del Piano Calore della Zona Sociale n. 12, al fine di prevenire e contenere i danni alla salute causati da eventuali ondate di calore, si invitano i cittadini a seguire le seguenti misure preventive:  - Bere molti liquidi, in particolare acqua - Stare i...
Coronavirus: vaccinazioni, indicazioni per i cittadini

Coronavirus: vaccinazioni, indicazioni per i cittadini

Coronavirus, Regione Umbria, Salute
Negli ultimi giorni l’attività dei punti vaccinali attivati sul territorio regionale è stata fortemente incrementata nel rispetto dei parametri nazionali che stabiliscono il numero di somministrazioni giornaliere da effettuare. Pertanto, per evitare disagi e code fuori dai centri vaccinali, si pregano i cittadini di rispettare l’orario indicato sulla prenotazione e a non presentarsi nei punti vaccinali con largo anticipo. Inoltre, la Regione Umbria invita tutti coloro che hanno ricevuto il messaggio che sposta a 42 giorni la data della somministrazione della seconda dose di vaccino Pfizer e Moderna, di attenersi al piano vaccinale predisposto.   Qualora, per motivi strettamente sanitari, dovesse esserci l’esigenza di cambiare la data comunicata tramite sms, si raccomanda di non anda...
Asl e sindaci dell’Orvietano progettano la sanità del futuro, novità per il distretto sanitario e per il “Santa Maria della Stella”

Asl e sindaci dell’Orvietano progettano la sanità del futuro, novità per il distretto sanitario e per il “Santa Maria della Stella”

Salute, Top2, Usl Umbria 2
LA DIREZIONE DELL’AZIENDA USL UMBRIA 2 E I SINDACI DELL’ORVIETANO PROGETTANO LA SANITÀ DEL FUTURO. NOVITÀ DI RILIEVO PER IL DISTRETTO E PER IL “SANTA MARIA DELLA STELLA” I progetti e i programmi di sviluppo dei servizi territoriali e ospedalieri sono stati al centro di un incontro, definito dai presenti “proficuo e costruttivo”, tra il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 Massimo De Fino e i sindaci dei Comuni dell’ambito territoriale Orvietano.Nel corso dell’assemblea, che si è svolta oggi pomeriggio ad Orvieto, il manager sanitario ha illustrato ai primi cittadini di Orvieto, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Ficulle, Montecchio, Porano, Parrano, gli elementi programmatici della direzione strategica per potenziare la capacità di risposta dei servizi a favore della ...
All’ospedale “Santa Maria della Stella” donata una nuova ambulanza di ultima generazione

All’ospedale “Santa Maria della Stella” donata una nuova ambulanza di ultima generazione

Salute, Top2, Usl Umbria 2
Attrezzata con moderne strumentazioni è stata donata dalla Fondazione CRO al servizio 118. Nuovi progetti per Pronto Soccorso e terapie intensive   Si è svolta nella mattina di venerdì 21 maggio all’Ospedale “Santa Maria della Stella” la cerimonia di consegna della nuova ambulanza donata dalla Fondazione Cassa Risparmio di Orvieto. Un moderno mezzo di soccorso di ultima generazione, equipaggiato e dotato delle più avanzate strumentazioni, tecnologie meccaniche e presidi sanitari di pronto intervento secondo le esplicite richieste avanzate dal team di soccorritori del 118 allo scopo di assicurare la massima efficienza ed efficacia negli interventi di assistenza in emergenza, nonché tutti i confort ai pazienti e migliorare l’operatività dei sanitari. Per tali caratteristiche, la nuova am...
Coronavirus: aggiornamento epidemiologico e della campagna delle vaccinazioni al 21 maggio

Coronavirus: aggiornamento epidemiologico e della campagna delle vaccinazioni al 21 maggio

Coronavirus, Regione Umbria, Salute
L’Umbria sul fronte della copertura vaccinale per fasce di età si colloca, in 7 delle 9 fasce individuate, tra le prime 5 Regioni italiane. In particolare, è prima per la copertura vaccinale dei novantenni, terza per ottantenni e settantenni che rappresentano le categorie più esposte a rischio in seguito alla malattia prodotta dal virus SARS-CoV-2: il dato è emerso stamani nel corso della conferenza stampa di aggiornamento settimanale sull’andamento epidemiologico e della campagna vaccinale sul territorio regionale. Sono intervenuti l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, il direttore regionale alla Salute e Welfare, Massimo Braganti, il commissario regionale per l’emergenza covid, Massimo D’Angelo, i dottori Carla Bietta e Mauro Cristofori, del Nucleo epidemiol...