lunedì, Maggio 17contatti +39 3534242011

Cronaca

Orvieto, conosce una donna in chat e subisce una estorsione

Orvieto, conosce una donna in chat e subisce una estorsione

Cronaca, Top2
Nella giornata di ieri, a Fabro, i militari del locale Comando Stazione Carabinieri, a conclusione di un’attività di indagine svolta a seguito della presentazione di una denuncia-querela da un 32enne del posto, hanno deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Terni, per i reati di “estorsione”, “diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti” e di “minaccia”, un uomo 60enne originario della provincia di Bari, già noto alle Forze dell’ordine. Il denunciante nel decorso mese di aprile veniva adescato su un noto social network da una ragazza che lo aveva indotto, nel corso di una videochiamata, a spogliarsi insieme a lei. Una volta registrato il video dai malintenzionati, l’uomo aveva ricevuto una serie di telefonate di minaccia contenenti richie...
Orvieto, scuole sicure tra Covid e stupefacenti

Orvieto, scuole sicure tra Covid e stupefacenti

Cronaca, Top2
Nella giornata di ieri, nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Orvieto e del locale Comando Stazione, anche con l’impiego di una unità cinofila del Nucleo di Pinte Galeria di Roma, hanno svolto una serie di controlli antidroga nei pressi degli Istituti d’Istruzione della Scuola Secondaria di Orvieto finalizzati al contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti, con l’ispezione delle aree esterne ai plessi scolastici, della Stazione Ferroviaria e delle fermate dei Bus extraurbani. Contemporaneamente sono state eseguite verifiche sul rispetto dei protocolli per la limitazione del contagio da virus covid-19 all’interno dei plessi degli Istituti d’Istruzione Secondario Scientifico e Tecnico di Ciconia e Arti...
Vaga per strada in stato confusionale, rintracciato dai Carabinieri

Vaga per strada in stato confusionale, rintracciato dai Carabinieri

Cronaca, Top1
Ieri mattina un cittadino orvietano ha segnalato al 112 la presenza di una persona in ciabatte e coperta da un lenzuolo che vagava sulla variante della SS71 di Orvieto in località Ciconia. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia della Sezione Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri che ha rintracciato l’uomo che si trovava in stato confusionale. Subito i militari lo hanno tranquillizzato ed hanno chiamato un’ambulanza affinchè verificasse le condizioni di salute dello stesso. Dopo i primi accertamenti l’uomo, un 43enne commerciante orvietano, è risultato essere sottoposto all’obbligo della quarantena disposta dall’autorità sanitaria poiché positivo al Covid-19, pertanto è stato denunciato per inosservanza della quarantena. È stato successivamente accompagn...
Fermati tre giovani in centro. Urinavano e inveivano contro i passanti, incuranti delle norme anti-Covid

Fermati tre giovani in centro. Urinavano e inveivano contro i passanti, incuranti delle norme anti-Covid

Cronaca, Top2
L’Arma dei Carabinieri, da sempre sensibile a tale fenomeno, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, nella serata del 07/05/2021, nel centro storico di Orvieto, è intervenuta quando si è imbattuta in tre giovani del luogo, colti mentre per le centrali vie cittadine urinavano “en plein air” urlando e insultando le persone che transitavano ed esprimevano il loro disdegno. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno fermato quel gruppo di tre ragazzi cui hanno contestato ubriachezza molesta e violazione delle norme Anticovid poiché non indossavano la mascherina, uno dei tre è stato sanzionato anche per atti contrari alla pubblica decenza. In totale ai tre giovani, al momento, sono state elevate contravvenzioni per un importo tota...
Cuccioli di cane in autostrada salvati dalla Polizia Stradale di Orvieto

Cuccioli di cane in autostrada salvati dalla Polizia Stradale di Orvieto

Cronaca, Top2
Una pattuglia della Polizia Stradale di Orvieto, nel corso del servizio di vigilanza stradale, in autostrada, poco prima del casello di Fabro, si accorge della presenza sulla carreggiata di due cuccioli di cane che, con movimenti impacciati dovuti alle poche settimane di vita, si muovevano pericolosamente tra le corsie di scorrimento. Immediatamente i poliziotti, con opportune tecniche operative, si attivano per rallentare il traffico, piuttosto intenso in quel momento, al fine di scongiurare l’investimento dei due batuffoli di pelo, ed anche eventuali incidenti stradali. Senza non correre rischi, quindi, una volta rallentato il traffico, gli agenti si lanciavano velocemente al centro della carreggiata e recuperano i cagnolini. Purtroppo, ben presto, la soddisfazione di aver salvato d...
Porto abusivo di armi e produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. Nei guai un americano a Parrano

Porto abusivo di armi e produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. Nei guai un americano a Parrano

Cronaca, Top2
È stato nella serata di ieri che, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, a Parrano (TR) i Carabinieri della Stazione di Fabro in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo di Orvieto, hanno fermato e controllato un cittadino americano di 41 anni, già noto dalle forze di polizia. L’uomo è stato trovato in possesso di un un cutter a lama intercambiabile e chiusura a serramanico della lunghezza di cm 15 e risultava avere precedenti penali recenti in materia di stupefacenti. Per tale motivo i militari hanno eseguito una perquisizione anche presso il suo domicilio dove hanno rinvenuto 19 piantine di marijuana, 3 grammi di sostanza giallastra che sottoposta al narcotest e risultata positiva all’anfetamina e sol...
La Polizia di Stato di Orvieto ritrova e riconsegna ai genitori ragazzo scomparso

La Polizia di Stato di Orvieto ritrova e riconsegna ai genitori ragazzo scomparso

Cronaca
Si è concluso con il lieto fine, grazie all’intervento di una pattuglia della Polizia di Stato, il pomeriggio di ansia di una famiglia orvietana per la scomparsa del figlio minorenne. Il ragazzo, nel pomeriggio di ieri, era uscito per fare un giro insieme alla madre, che lo precedeva in bicicletta, a Ciconia, nella zona della nuova variante, che in quelle ore era molto affollata. Ad un certo punto i due si sono persi di vista; la madre allora si è fermata ed ha cercato il ragazzo che sembrava sparito; la donna ha chiamato il marito, che si è messo alla ricerca del ragazzo, anche chiedendo ai numerosi passanti che, data la bella giornata, si trovavano in quel tratto, ma nessuno sembrava avesse visto il ragazzo. Dopo quasi due ore, visto che le ricerche fino a quel momento avev...
Mancato rispetto di norme antiCovid e sicurezza sul lavoro. Nei guai due ditte edili a Ficulle e Baschi

Mancato rispetto di norme antiCovid e sicurezza sul lavoro. Nei guai due ditte edili a Ficulle e Baschi

Cronaca, Top2
Violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e mancato rispetto dei protocolli anti Covid. E' quanto contestato dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Terni unitamente all’Ispettorato del Lavoro e all’Arma Territoriale a due ditte edili, una operante a Ficulle l'altra a Baschi.  Nel corso di una serie di controlli nei cantieri edili che l'Arma sta effettuando in questi mesi di marzo e aprile, sono stati deferiti in stato di libertà i responsalbili legali di due ditte con sedi legali rispettivamente a Rimini e Siena, ma con cantieri appunto in lavori a Ficulle e Baschi, per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e mancato rispetto dei protocolli anti Covid. In particolare, riferisce una nota dell'Arma, le violazioni accertate sono state di mancata a...
Attacco hacker ai server della Usl Umbria 2, possibile furto di dati sensibili

Attacco hacker ai server della Usl Umbria 2, possibile furto di dati sensibili

Cronaca, Top2
La mattina di domenica 11 aprile 2021 ignoti criminali hanno violato il sistema informatico dell’Azienda USL Umbria n. 2, nonostante le adeguate misure di protezione esistenti, causando rallentamenti e disagi come già reso noto alla stampa. Immediatamente è stata informata la Polizia Postale e sporta denuncia. In seguito alle indagini condotte dall’Autorità Giudiziaria e tuttora in corso, è emerso che, prudentemente e ragionevolmente, si può presumere che gli autori del crimine possano aver avuto accesso e aver sottratto alcuni dati personali custoditi dall’Azienda USL Umbria n.2, ivi inclusi dati sanitari di pazienti. Nel rispetto del Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali, è stata effettuata tempestiva notifica all’Autorità Garante per la Privacy ed ora viene...
Porano, in carcere un trentanovenne orvietano per cumulo di pena

Porano, in carcere un trentanovenne orvietano per cumulo di pena

Cronaca, Top2
Si trova associato presso la Casa Circondariale di Orvieto, F.B., 39 anni, orvietano, dopo che intorno alle 21 di venerdì 16 aprile i militari della locale Stazione Carabinieri hanno dato esecuzione nei suoi confronti ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni. L'uomo, già noto alle Forze dell’Ordine per vecchi reati contro la persona e spaccio di stupefacenti, aveva fatto richiesta di poter beneficiare della misura alternativa dell'affidamento in prova presso i servizi sociali ma la Procura della Repubblica di Perugia ne aveva rigettato l'istanza passando quindi tutto il fascicolo che lo riguardava alla competente di Terni. Dovendo quindi espiare un cumulo pena di poco superiore ai due anni, è scattata per lui...