martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

A Orvieto arriva il Suzuki V-Strom Day

Tempo di lettura: 1 Minuto

Sabato 3 giugno circa 130 partecipanti si raduneranno in Piazza Duomo per il motogiro ufficiale dedicato alla iconica moto della casa giapponese 

È Orvieto la città scelta da Suzuki per la terza edizione del V-Strom Day, il motogiro ufficiale dedicato all’iconica Sport Enduro Tourer della casa motociclistica giapponese.

Il tour porterà i 130 partecipanti – 90 motociclisti e 40 passeggeri – alla scoperta dell’Umbria con un itinerario di circa 130 chilometri tra strade asfaltate e sterrato leggero che partirà da Piazza Duomo a Orvieto sabato 3 giugno. I motociclisti si raduneranno già nella giornata di oggi, venerdì 2 giugno, presso la Tenuta di Corbara dove potranno effettuare un test ride delle nuove V-Strom 1050DE o V-Strom 800DE. Domani mattina, dalle 8.30 alle 9.30, il ritrovo in Piazza Duomo a Orvieto da dove partiranno per raggiungere il centro di Todi e rientrare nel pomeriggio a Corbara.


Un appuntamento che sta diventando un classico nel panorama delle attività Suzuki rivolte ai propri clienti – spiegano gli organizzatori – una giornata dedicata ai possessori delle eccezionali V-Strom pensata per esaltare la versatilità e lo spirito di questa moto. L’incontro vuole essere rilassante e piacevole ma anche ricco e sfidante. Un’esperienza varia ed eclettica, proprio come la natura della V-Sstrom. Ci saranno momenti di incontro e convivialità così come altri di guida su percorsi di vario tipo, il tutto nel più puro spirito turistico per apprezzare le bellezze architettoniche e naturali dell’Italia. Quella del 2023 è la terza edizione del V-Strom Day e dopo Sestriere e Borgonovo Val Tidone, la zona prescelta quest’anno è quella straordinaria parte dell’Umbria tra Orvieto, Amelia e Todi ricca di paesaggi suggestivi e reminiscenze storiche. Le strade minori, anche sterrate, tipiche di queste zone con i loro estesi uliveti faranno da splendida cornice ad una giornata che si preannuncia entusiasmante così come la posizione baricentrica di questa area, lungo l’asse dorsale della nostra penisola, che favorisce la partecipazione di equipaggi da più regioni, in particolar modo dal centro-sud“.

Il programma completo 


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com