sabato, Giugno 22contatti +39 3534242011

Test it-alert, l’assessore Melasecche tranquillizza su funzionalità dei telefoni cellulari: «Solo pochi secondi di non utilizzo»

Tempo di lettura: 1 Minuto

A seguito delle numerose richieste di chiarimenti circa la sperimentazione del sistema di allarme pubblico nazionale IT-Alert che verrà testato in Umbria giovedì 14 settembre alle ore 12, con una notifica sui telefoni cellulari, l’assessore regionale alla Protezione Civile Enrico Melasecche interviene “per tranquillizzare i non pochi cittadini che chiedono, anche attraverso i canali social, ulteriori spiegazioni”.

  “Alle ore 12 del 14 settembre, quando il nostro cellulare suonerà insistentemente con un suono diverso dall’ordinario, ci sarà solo una brevissima interruzione delle altre funzionalità – sottolinea l’assessore – e durerà al massimo pochi secondi, il tempo per cliccare in corrispondenza della notifica”.

  “Rassicuriamo che non c’è dunque alcun motivo di allarmarsi – conclude l’assessore Melasecche – e ricordiamo che è opportuno, soprattutto per chi può, anche se non obbligatorio, compilare il questionario che ci viene proposto. Il tutto per facilitare un domani, in caso di emergenza, la più facile individuazione delle aree colpite da possibili eventi calamitosi”.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com