lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011

Il Tau è più concreto; l’Orvietana soccombe

Tempo di lettura: 3 Minutei

Lega Nazionale Dilettandti – Serie D #campionatoditalia – Stagione 2023/2024

I giornata – Girone E

Orvietana – Tau Altopascio 0-2

Orvietana: Marricchi, Carletti (21′ st Caravaggi), Lorenzini, Vignati, Ricci, Congiu, Sforza (11′ st Gomes), Orchi (39′ st Greco), Santi, Veneroso (33′ st Manoni), Chiaverini (29′ Marsilii). A disp: Rossi, Labonia, Osakwe, Fabri. Allenatore: Silvano Fiorucci

Tau Altopascio: Di Biagio, Zini, Bernardini, Alessio, Malva (38′ st Quilici), Capparella (38′ st Andolfi), Bruzzo, Antoni (48′ Vellutini), Manetti (22′ Piccini), Noccioli (29′ st Odianose), Biagioni. A disp: Di Cicco, Bargellini, Bartelloni, Di Fatta. Allenatore: Simone Venturi.

Arbitro: Sig. Leonardo Salvatori di Macerata (Bianchi – Neroni)

Reti: 30′ pt Malva, 26′ st Capparella (T)

Note: ammoniti Vignati, Manoni (O), Zini (T); Recupero +3/+6

Partenza in salita per l’Orvietana al debutto in campionato. Il Tau è apparso più concreto e anche più pimpante. Tutto sommato il risultato rispecchia quanto visto in campo, con il portiere ospite quasi mai impegnato, a causa della sterilità delle azioni dei padroni di casa.

1′ fischio d’inizio

4′ calcio di punizione all’altezza del vertice destro dell’area del Tau. Veneroso pennella al centro. Non ce la fa Congiu a raggiungere la sfera di testa e la palla esce di pochissimo

6′ azione quasi fotocopia, stavolta per il Tau. Punizione sull’out destro, con palla che arriva in mezzo all’area, dove però nessun attaccante ospite riesce ad arrivare

9′ brivido dalle parti di Marricchi, quando il portiere locale chiama la palla ma la fa sfilare. Noccioli è in agguato ma la sfera esce sul fondo

11′ ripartenza al fulmicotone del Tau con Capparella, che approfitta delle proteste biancorosse circa un presunto atterramento di Santi; galoppa lungo tutta la fascia, crossa in mezzo per l’accorrente Noccioli, tutto solo a pochi metri da Marricchi. Il suo tiro però è debole e centrale e non crea grattacapi all’estremo di casa

18′ punizione di Capparella, che disegna una traiettoria perfetta per Malva, il cui colpo di testa manca la porta per pochissimo

21′ stavolta tocca ai locali impensierire Di Biagio. Carletti salta un avversario ed entra in area, ne salta un altro e serve Orchi, spalle alla porta. Il numero 8 si gira come può, stretto tra i difensori, e conclude. Anche questa volta la palla esce di poco a lato

30′ vantaggio ospite. E’ Malva che arriva alla conclusione dopo una azione manovrata degli ospiti. Il tiro è preciso e non lascia scampo a Marricchi

34′ Veneroso viene murato dalla difesa avversaria, palla ancora in gioco a Carletti, che a sua volta trova il piede avversario, che ribatte. Alla fine riesce a crossare in area ma la mira è imprecisa e la palla esce

43′ minuto in corso. Il match sta vivendo un momento di stasi. Il caldo ostacola i ritmi di gioco

45′ segnalati 2 minuti di recupero

46′ Manetti impegna Marricchi che con un gran tuffo si salva in angolo

48′ fine primo tempo

SECONDO TEMPO

Si comincia con tutti e 22 gli effettivi in campo; nessun cambio da parte dei due tecnici

1′ Orvietana parte subito a mille e va vicinissima al goal con Santi, Di Biagio para ma non trattiene; la palla resta in gioco ma alla fine la difesa ospite attenta sventa il pericolo

4′ Santi guadagna di mestiere una punizione dalla tre quarti campo. Veneroso sul pallone, la palla attraversa l’area ed esce sul fondo, ma si alza la bandierina dell’assistente a segnalare il fuorigioco

10′ ripartenza dell’Orvietana sulla fascia destra. Santi viene servito in area ma su di lui c’è Zini che non gli concede il tiro

11′ entra Gomes per Sforza, giocatore dalle caratteristiche sicuramente più offensive, anche se posizionato comunque a centrocampo. Fiorucci prova a raddrizzare il match

13′ corner di Veneroso, Congiu ci arriva di testa ma spedisce fuori

16′ corner dall’altra parte per il Tau. Marricchi provvidenziale, ci arriva con la punta delle dita e si salva sull’angolo opposto

18′ buona azione di attacco dei locali. Chiaverini si gira bene ma la mira è da dimenticare

21′ entra Caravaggi per Carletti

22′ entra Piccini per Manetti

25′ Noccioli guadagna calcio di punizione da posizione interessante. Se ne incarica Capparella, tutta l’Orvietana a difendere, ma Capparella supera tutti e insacca sotto il sette. Marricchi forse tratto in inganno da una deviazione

29′ entra Marsilii ed esce Chiaverini; entra Odianose per Noccioli

33′ Fiorucci inserisce Manoni per Veneroso

38′ Odianose semina un po’ di panico in area ma la sua conclusione è preda i Marricchi. L’Orvietana ha terminato le sostituzioni; il Tau invece ha ancora un altro cambio a disposizione

40′ il diagonale rasoterra di Santi esce di pochissimo

45′ segnalati 5 minuti di recupero

48′ Venturi opera l’ultimo cambio che aveva a disposizione; esce Antoni ed entra Vellutini

51′ fischio finale


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com