martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Scuola, in 3.324 pronti a tornare sui banchi a Orvieto

Tempo di lettura: 3 Minutei
Tra lunedì 11 e mercoledì 13 settembre al via le lezioni nelle scuole della città. Istituita una nuova sezione Nido a Sferracavallo, riduzioni del 40% sul trasporto dal secondo figlio. L’augurio del sindaco Roberta Tardani e dell’assessore all’Istruzione Alda Coppola

Oltre 3mila studentesse e studenti pronti a tornare sui banchi di scuola. A Orvieto, in base alle decisioni assunte dai vari istituti, il nuovo anno scolastico 2023-2024 partirà in maniera scaglionata. Lunedì 11 settembre la prima campanella suonerà all’Istituto comprensivo Orvieto-Montecchio, martedì 12 settembre all’Istituto comprensivo Orvieto-Baschi e quindi mercoledì 13 settembre per tutti gli istituti superiori cittadini. Complessivamente sono 3.324 gli iscritti alle scuole della città.

Nello specifico:

Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

  • Scuola dell’Infanzia (“Collodi” di Sferracavallo, “Regina Margherita” di Orvieto, Canonica) 144
  • Scuola Elementare – Primaria di primo grado (“Luigi Barzini” di Orvieto, “Erminia Frezzolini” di Sferracavallo) 406
  • Scuola Media – Primaria di secondo grado “Luca Signorelli” di Orvieto 301

Istituto comprensivo Orvieto-Montecchio

  • Scuola dell’Infanzia (“G. Rodari” di Orvieto scalo, Ciconia) 152
  • Scuola Elementare – Primaria di primo grado (“G. Rodari” di Orvieto scalo, “Sette Martiri” di Ciconia) 284
  • Scuola Media – Primaria di secondo grado “Ippolito Scalza” di Ciconia 289

Istituto di Istruzione Superiore Scientifico e Tecnico “Majorana-Maitani”

  • Liceo Scientifico “E. Majorana” 698
  • Istituto Tecnico Commerciale “L. Maitani” 201

Istituto di Istruzione Superiore Artistica Classica e Professionale

  • Liceo Classico “F. Gualterio” 124
  • Liceo delle Scienze umane 168
  • Liceo Economico e Sociale 67
  • Liceo Artistico 240
  • Ipsia “Luca Coscioni” 250

Hanno invece già preso il via da venerdì 1 settembre le attività degli asili nido del Comune di Orvieto gestiti dalla cooperativa “Il Quadrifoglio”. La novità è l’apertura della sezione Nido “Pinocchio” presso la Scuola dell’Infanzia “Collodi” di Sferracavallo alla quale si sono iscritti 10 bambini sui 16 posti a disposizione. A Orvieto centro “Arcobaleno” sono 28 gli iscritti tra i bambini di età superiore ai 12 mesi, 16 quelli tra i 3 e i 12 mesi sui 20 posti disponibili. Al completo le iscrizioni al Nido “Pane e Cioccolata” di Ciconia (24 posti), 14 gli iscritti al “Girotondo” presso la Scuola dell’Infanzia di Ciconia sui 16 posti totali a disposizione.

Abbiamo fortemente voluto l’apertura di una nuova sezione Nido a Sferracavallo – spiega l’assessore all’Istruzione, Alda Coppola – che garantirà la continuità  alla Scuola dell’Infanzia ‘Collodi’ dove i locali della sede temporanea di Bardano sono stati adeguatamente adattati per accogliere i bambini dai 12 ai 36 mesi. Nei giorni scorsi, insieme al personale dell’Ufficio Scuola che ringrazio per il lavoro che svolgono quotidianamente, abbiamo incontrato le famiglie che hanno potuto vedere gli spazi e hanno mostrato il loro gradimento per la struttura. Il tutto in attesa di poter presto tornare nella sede originaria della scuola che, come noto, sarà demolita e ricostruita grazie ai fondi Pnrr. Voglio sottolineare – aggiunge – come l’attività dei nidi non si sia in realtà fermata nemmeno durante il periodo estivo vista l’intensa attività dei centri estivi alla quale abbiamo voluto contribuire in maniera importante rendendo gratuite le attività nel mese di luglio per tutti gli iscritti alle strutture comunali. Ci confrontiamo periodicamente con le dirigenti, con i docenti e le famiglie per venire incontro, nei limiti delle nostre competenze, alle esigenze e alle richieste che arrivano dal mondo della scuola. Da quest’anno, per quanto riguarda il servizio di trasporto scolastico, abbiamo previsto una riduzione del 40% dal secondo figlio in poi, abbiamo rimodulato gli orari degli scuolabus per consentire alla scuola media ‘Signorelli’ di anticipare al giovedì il rientro pomeridiano prima previsto il venerdì. Partirà regolarmente dal primo giorno di scuola il servizio mensa con il menù estivo fino alla fine di ottobre. Proprio ieri pomeriggio abbiamo riunito la commissione per fare il punto dopo i cambiamenti ai menù fatti durante lo scorso anno scolastico. Genitori e docenti hanno apprezzato i miglioramenti e da parte nostra abbiamo comunque dato disponibilità a valutare ulteriori adeguamenti che si dovessero rendere necessari. Gli operai del Centro servizi manutentivi, infine, sono impegnati in questi giorni in tutti gli interventi di manutenzione ordinaria sulle strutture di nostra competenza come segnalato dai vari istituti. Messo definitivamente alle spalle il periodo buio e complicato del Covid  – conclude l’assessore – ci sono dunque tutte le condizioni per iniziare al meglio questo nuovo anno scolastico e auguro a tutti, insegnanti, personale scolastico, studenti, un buono e proficuo lavoro“.

Auguro a tutti un anno scolastico sereno, proficuo, pieno di soddisfazioni e ricco di opportunità di crescita personale” afferma il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani. “Voglio esprimere la mia gratitudine, a nome dell’istituzione che rappresento – aggiunge – ai docenti e al personale scolastico per l‘impegno e la dedizione che mettono ogni giorno, spesso in condizioni complicate, nel contribuire a costruire il futuro dei nostri figli. Alle ragazze e ai ragazzi e ai più piccoli voglio dire che come ogni inizio anche questo anno dovrà essere un’opportunità per crescere e scoprire il mondo che vi circonda. Siate curiosi e siate determinati. E alle famiglie, sappiate che siamo impegnati a creare un ambiente sicuro e stimolante per i vostri figli. Nei prossimi giorni, come da cronoprogramma, affideremo i lavori per la realizzazione della nuova scuola dell’Infanzia di Sferracavallo, moderna ed accogliente, il modo migliore per festeggiare la prima campanella dell’anno. Buon anno scolastico!“.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com