lunedì, Luglio 15contatti +39 3534242011

Orvieto, il Consultorio della Usl Umbria 2 aderisce all’iniziativa “Maggio dei Libri 2023”

Tempo di lettura: 5 Minutei

In occasione della manifestazione “Il Maggio dei Libri 2023”, l’Azienda Usl Umbria 2 – Consultorio di Orvieto e la Nuova Biblioteca Pubblica “Luigi Fumi”, con il patrocinio e il supporto dell’Ordine delle Ostetriche della Provincia di Terni, del Comune di Orvieto e degli istituti scolastici, propongono un ciclo di incontri dedicati al ruolo della lettura, delle storie e delle parole nel processo del divenire che accompagna la vita in alcuni dei suoi momenti più cruciali

Il calendario, ricco e vario, propone appuntamenti che coinvolgono le mamme in attesa, le neo mamme con bambini nella fascia di età  0 /12 mesi, gli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado che hanno partecipato al Progetto “Consultorio in rete” .

 PROGRAMMA


10 MAGGIO ORE 15.30 – 17.30
Consultorio di Orvieto, Via Angelo Costanzi 47

“Grandi speranze. Le storie che fanno battere il cuore”
Incontro rivolto agli adolescenti del progetto “Consultorio in rete”

Quest’anno, all’interno delle iniziative del “Maggio dei Libri”, saranno coinvolti anche i giovani studenti che hanno partecipato al progetto “Consultorio in Rete”, un progetto rivolto agli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado (terze medie) di tutto il comprensorio Orvietano. Il progetto, coordinato dalla dott.ssa Mirella Cleri, psicologa clinica e di comunità e svolto con le ostetriche del Consultorio, ha coivolto fino ad oggi 264 ragazzi nella fascia di età dei 13/14 anni. Si tratta di una delle importanti attività di educazione sessuale svolte dal Servizio dell’azienda sanitaria. “Gli studenti – spiega la dott.ssa Cleri – in orario scolastico accedono direttamente nella sede del Consultorio in via Angelo Costanzi ad Orvieto Scalo, accompagnati dai loro insegnanti referenti, con lo scopo di conoscere il Servizio e ricevere informazioni e sulla contraccezione e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse e sulle attività riservate ai giovani”.
Inoltre a partire dal mese di gennaio 2023 è ripresa a pieno regime, con l’équipe al completo e la presenza costante del ginecologo, l’attività del Consultorio Giovani, uno spazio riservato ai ragazzi dai 13 ai 24 anni. Il Consultorio Giovani è aperto tutti i mercoledi pomeriggio, con accesso diretto senza prenotazione, dalle 14.30 alle 16.00. L’accoglienza viene assicurata dalle ostetriche del servizio. All’interno del Consultorio Giovani, per il “Maggio dei libri”, verranno ospitati mercoledi 10 maggio, dalle 14.30 alle 17.30, i ragazzi che hanno partecipato al “Consultorio in Rete” per un pomeriggio insieme alle bibliotecarie dedicato alla lettura e al tema dell’amore.

11 maggio ore 10.00 – 12.30

Nuova Biblioteca Pubblica Luigi Fumi, Piazza Febei 1
“Becoming. Suoni, storie, rime, parole per attraversare l’incanto della vita che nasce e si trasforma”.
Un’edizione speciale dell’appuntamento mensile con “Nati per leggere” dedicato alle donne in attesa.

Durante gli Incontri di Accompagnamento alla Nascita (IAN) le ostetriche del Consultorio dedicano sempre un incontro al progetto “Nati per Leggere” accompagnando le future mamme nella Biblioteca Comunale di Orvieto e, in collaborazione con le operatrici della stessa, illustrano le attività svolte, gli spazi e le letture più adatte alle diverse età dei piccoli. È una buona pratica ormai consolidata ad Orvieto da oltre 20 anni. Quest’anno, in occasione del “Maggio dei libri”, sempre in collaborazione con la Biblioteca Comunale, l’incontro si arricchirà di un momento speciale: l’ascolto di un’opera inedita di meditazione per le mamme dal titolo “ Mano sul cuore” scritta dalla psicologa Mirella Cleri e musicata dal noto maestro e compositore Maurizio Mastrini. Unendo la tecnica della meditazione e la comunicazione prenatale, le mamme saranno invitate a fare una esperienza  emozionale interattiva nella sala eufonia della Biblioteca Comunale “Luigi Fumi”. Le parole d’amore, che contribuiscono a crescere sani e producono effetti in chi le riceve, sono ingredienti fondamentali nella crescita sana e l’educazione emotiva, attraverso la comunicazione prenatale, inizia prima della nascita. Da oltre 20 anni, nei corsi di accompagnamento alla nascita, la psicologa e psicoterapeuta dott.ssa Cleri si occupa di comunicazione prenatale. La comunicazione prenatale e la educazione socio affettiva sono parte integrante dei progetti di educazione sessuale che sostengono anche l’esperienza del concepimento e della genitorialità, l’aspetto riproduttivo della sessualità umana.


16 maggio ore 16.30 – 17.30

Nuova Biblioteca Pubblica Luigi Fumi, Piazza Febei 1
“Parole di latte. Ascolto, tocco, sento…”
Laboratorio creativo per i bambini 0 – 1 anno e i loro genitori
Il laboratorio, tenuto dalle bibliotecarie di Orvieto, vede la partecipazione delle ostetriche con le donne che hanno partecipato agli incontri di accompagnamento alla nascita. 

I posti, per partecipare all’incontro, sono limitati, è richiesta la prenotazione al numero 331 230 9032

23 maggio – 15.30-16.30
Consultorio di Orvieto, Via Angelo Costanzi 47
“A fior di pelle. I primi libri, per scoprire e scoprirsi”

L’iniziativa, rivola alle mamme con neonati, è organizzata nell’ambito degli incontri del consultorio dedicati ai massaggi. Dopo il parto, dal 2021, le neo mamme possono iscriversi gratuitamente ai corsi di massaggio infantile, avendo nel Consultorio di Orvieto due ostetriche insegnanti AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile), esperienza unica ricca di benefici sia per la mamma/papà ed il bambino. Durante gli incontri viene rafforzata l’importanza della lettura precoce.



  Infine…

ALCUNE INFORMAZIONI UTILI SUL CONSULTORIO DI ORVIETO DELL’AZIENDA USL UMBRIA 2

Il Consultorio Familiare di Orvieto dal 1978 si occupa di Promozione e Prevenzione nell’ambito della salute della donna, nell’età evolutiva, nell’adolescenza e nelle relazioni di coppia e familiari.


L’equipe multidisciplinare, attualmente composta da quattro ostetriche, dott.sse Catia Maestripieri, Annamaria Cicioni, Francesca Bruti ed Elisabetta Iacobucci, dalla coordinatrice dott.ssa Annamaria Ciucci, dal ginecologo dott. Fabrizio Mechilli e dalla psicologa dott.ssa Mirella Cleri, offre percorsi preventivi e diagnostico-terapeutici integrati con le strutture presenti nel territorio ed è attenta all’accoglienza, all’ascolto e alla comunicazione.


Dal 2018, il Consultorio Familiare, nella nuova sede in via Costanzi, ha al suo interno ampi spazi per accogliere tutte le attività di promozione della salute: donne in gravidanza, genitori e studenti ed una stanza dedicata all’Allattamento e alla lettura donata dall’Associazione Lardani.

Il Consultorio Familiare di Orvieto risponde al suo mandato di sostegno alla maternità e paternità attraverso molte attività e partecipa in rete con le istituzioni locali ad iniziative e progetti. Vanta un’esperienza più che ventennale di collaborazione al progetto nati “Nati  per leggere”.

Sostenitore del progetto dal lontano 1999, ospita iniziative all’interno dei corsi di accompagnamento alla nascita, in stretta collaborazione con l’Amministrazione municipale, la Biblioteca Comunale e la Regione Umbria nelle diverse fasi di declinazione delle iniziative.


“Nati per leggere “ è un programma nazionale per la promozione della lettura rivolto alle famiglie  con bambini in età prescolare promosso dall’Associazione Nazionale Pediatri, dalle biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino.


Le neuroscienze ormai documentano con chiarezza l’influenza positiva che la lettura precoce ha sullo sviluppo intellettivo dei bambini con dei risultati duraturi per tutta la vita.

Il progetto ha una storia articolata e ricca di tante evoluzioni che hanno permesso negli anni lo sviluppo locale di iniziative significative come l’istituzione ad Orvieto del Gruppo dei Formatori di “Nati per leggere“, che ha visto protagonisti il personale delle biblioteche e gli operatori sanitari con la successiva firma del patto locale per la lettura e la nomina dei referenti territoriali del progetto.

Altra iniziativa di rilievo, promossa anc he quest’anno grazie all’impegno degli operatori sanitari, degli enti locali, delle scuole, delle  biblioteche e delle associazioni, la manifestazione “Il Maggio dei Libri”, una campagna per la promozione dei libri e della lettura nei più vari contesti sociali per sensibilizzare la comunità cittadina sull’importanza della lettura. 



/MC-API/Risorse/StreamRisorsa

/MC-API/Risorse/StreamRisorsa

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com