sabato, Dicembre 10contatti +39 3534242011

UISP Scherma Orvieto. 1 prova regionale assoluta di spada. I qualificati

Tempo di lettura: 4 Minutei

1° Prova Regionale Assoluta di Spada: TOGNARINI, LO CONTE e RADICCHIO qualificati

La stagione schermistica Umbra per l’anno agonistico 2022-23 è iniziata proprio ad Orvieto, dove lo scorso sabato presso la Sala Agorà di Ciconia si è svolta la 1° prova di qualificazione Regionale Assoluta di SPADA. Sono stati 72 gli atleti umbri della categoria Assoluti (cioè adulti e giovani fino ai nati del 2008) a venire ad Orvieto con i propri maestri per tentare la qualificazione alla gara nazionale. Presenti le società di Terni, Narni, Perugia, Città di Castello, Foligno, Spoleto e Orvieto.

Per gli atleti orvietani è andata abbastanza bene con 3 qualificati su un totale di 13 orvietani partecipanti.

Per la categoria maschile il migliore dei nostri è stato Gianmarco TOGNARINI che è arrivato terzo, perdendo per una sola stoccata l’accesso alla finalissima, dopo un assalto tiratissimo, proprio con il vincitore della gara.

Bene anche il giovane Edoardo LO CONTE, che al suo esordio nella categoria assoluta ha centrato la qualificazione classificandosi 11° e confermando la sua promettente condizione anche di fronte ad atleti adulti, molto più grandi ed esperti.

Nella categoria femminile, qualificazione raggiunta anche per Giulia RADICCHIO, classificatasi 5° dopo non aver mai perso un assalto dall’inizio della gara fino a quello per l’accesso alle semifinali.

Qualificazione sfiorata per Ludovico CHERUBINI arrivato 15° e pronto a subentrare nel caso qualcuno degli atleti umbri che lo precedono non possa partecipare alla gara nazionale (vige la regola del decalage e i qualificati sono i primi 14).

“E’ stato un buon inizio con 3 qualificati alla gara nazionale, ma soprattutto perché abbiamo visto quasi tutti i nostri atleti tirare ad un buon livello, cosa che ad inizio stagione storicamente non avviene. Evidentemente è stata fatta una buona preparazione. Siamo anche molto contenti di aver riportato una gara ufficiale FIS ad Orvieto, da dove mancava dal periodo pre-Covid e per questo ringrazio il delegato Regionale FIS dott. Giovanni Marella e tutti i presidenti delle società Umbre che ce lo hanno permesso. Un ringraziamento anche all’Assessore Moscatelli che ci ha onorato della sua presenza, tifando a fondo pedana per i nostri ragazzi.”, questo il commento di Domenico Lo Conte, Presidente della Uisp Scherma Orvieto.

Ecco i risultati di tutti gli orvietani:

Spada Maschile: Tognarini Gianmarco 3°, Lo Conte Edoardo 11°, Cherubini Ludovico 15°, Rocchigiani Lorenzo 21°, Ortu Riccardo 30°, Montesanti Flavio 31°, Vagni Filippo 43°

Spada Femminile: Radicchio Giulia 5°, Cherubini Sofia 12°, Tognarini Sofia 16°, Ortu Eleonora 18°, Lo Conte Francesca 25°, Urbani Fiorinda 28°


1° Prova Regionale Assoluta di Spada: TOGNARINI, LO CONTE e RADICCHIO qualificati La stagione schermistica Umbra per l’anno agonistico 2022-23 è iniziata proprio ad Orvieto, dove lo scorso sabato presso la Sala Agorà di Ciconia si è svolta la 1° prova di qualificazione Regionale Assoluta di SPADA. Sono stati 72 gli atleti umbri della categoria Assoluti (cioè adulti e giovani fino ai nati del 2008) a venire ad Orvieto con i propri maestri per tentare la qualificazione alla gara nazionale. Presenti le società di Terni, Narni, Perugia, Città di Castello, Foligno, Spoleto e Orvieto. Per gli atleti orvietani è andata abbastanza bene con 3 qualificati su un totale di 13 orvietani partecipanti. Per la categoria maschile il migliore dei nostri è stato Gianmarco TOGNARINI che è arrivato terzo, perdendo per una sola stoccata l’accesso alla finalissima, dopo un assalto tiratissimo, proprio con il vincitore della gara. Bene anche il giovane Edoardo LO CONTE, che al suo esordio nella categoria assoluta ha centrato la qualificazione classificandosi 11° e confermando la sua promettente condizione anche di fronte ad atleti adulti, molto più grandi ed esperti. Nella categoria femminile, qualificazione raggiunta anche per Giulia RADICCHIO, classificatasi 5° dopo non aver mai perso un assalto dall’inizio della gara fino a quello per l’accesso alle semifinali. Qualificazione sfiorata per Ludovico CHERUBINI arrivato 15° e pronto a subentrare nel caso qualcuno degli atleti umbri che lo precedono non possa partecipare alla gara nazionale (vige la regola del decalage e i qualificati sono i primi 14). “E’ stato un buon inizio con 3 qualificati alla gara nazionale, ma soprattutto perché abbiamo visto quasi tutti i nostri atleti tirare ad un buon livello, cosa che ad inizio stagione storicamente non avviene. Evidentemente è stata fatta una buona preparazione. Siamo anche molto contenti di aver riportato una gara ufficiale FIS ad Orvieto, da dove mancava dal periodo pre-Covid e per questo ringrazio il delegato Regionale FIS dott. Giovanni Marella e tutti i presidenti delle società Umbre che ce lo hanno permesso. Un ringraziamento anche all’Assessore Moscatelli che ci ha onorato della sua presenza, tifando a fondo pedana per i nostri ragazzi.”, questo il commento di Domenico Lo Conte, Presidente della Uisp Scherma Orvieto. Ecco i risultati di tutti gli orvietani: Spada Maschile: Tognarini Gianmarco 3°, Lo Conte Edoardo 11°, Cherubini Ludovico 15°, Rocchigiani Lorenzo 21°, Ortu Riccardo 30°, Montesanti Flavio 31°, Vagni Filippo 43° Spada Femminile: Radicchio Giulia 5°, Cherubini Sofia 12°, Tognarini Sofia 16°, Ortu Eleonora 18°, Lo Conte Francesca 25°, Urbani Fiorinda 28°
Leggi tutto su: OrvietoSport
UISP Scherma Orvieto. 1 prova regionale assoluta di spada. I qualificati

(Visited 16 times, 1 visits today)