lunedì, Luglio 15contatti +39 3534242011

Top4

Mostra mercato CRI, quando l’artigianato incontra la solidarietà

Mostra mercato CRI, quando l’artigianato incontra la solidarietà

Eventi, Top4
Seconda edizione per la MOSTRA MERCATO SARTE E ARTIGIANATO CRI 2024. Sabato 15 edomenica 16 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 19.30, diversi espositori, artisti e artigiani delcomprensorio orvietano, si sono dati appuntamento presso l’Atrio del palazzo dei Sette permostrare a tutti i propri manufatti e prodotti. L’iniziativa è promossa dal comitato di Croce Rossa di Orvieto e si avvale del patrocinio del Comune. I visitatori saranno accolti dalle suggestive opere di Michele Golia, dalle creazioni in ferro di Moreno Biritognolo, quelle in tufo e ferro di Sara Spaccino, e dalle sculture in legno di Mario Martini. Poi quadri, bigiotteria, ceramiche, creazioni handmade, prodotti da forno a chilometro zero, miele, gelato artigianale e molto altro. Gli espositori grazie alla loro adesion...
“Tacco e punta fino in fondo”, arriva l’atteso libro su Romolo Pelliccia e Valeria Pedetti

“Tacco e punta fino in fondo”, arriva l’atteso libro su Romolo Pelliccia e Valeria Pedetti

Cultura, Eventi, Libri, Sport, Top4
Romolo Pelliccia e Valeria Pedetti, ottantotto anni lui, cinquanta lei. Due straordinari marciatori capaci di frantumare senza sosta record su record, macinare eroicamente ogni anno migliaia di chilometri ed imporsi sui podi internazionali, ma anche due persone legate da una straordinaria amicizia sbocciata sulle piste di atletica. Esempi straordinari di longevità e grinta. A loro è dedicato il volume “Tacco e punta fino in fondo” firmato dal giornalista Roberto Pace per Intermedia Edizioni. Dietro all’immagine patinata dei campioni ammirati dai marciatori di tutto il mondo, si celano però l’uomo e la donna, con il loro amore viscerale per questo sport fatto di fatica e concentrazione, dedizione e calcolo. Il dialogo con loro ci consente di toccare con mano l’essenza di una pratica sport...
Opera del Duomo, le celebrazioni per il Corpus Domini

Opera del Duomo, le celebrazioni per il Corpus Domini

Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Opera del Duomo, Top4, Tradizioni
La comunità Orvietana si appresta a celebrare la Solennità del Corpus Domini con momenti religiosi e culturali che coinvolgeranno fedeli e visitatori nel segno della preghiera, della riflessione e della festa. La Cattedrale di Orvieto sarà il cuore delle celebrazioni che entreranno nel vivo giovedì 30 maggio 2024, giorno della “Memoria dell’Istituzione del Corpus Domini”Dalle ore 9 alle ore 11 e successivamente dalle 15 alle 17 è prevista presso la Cappella del Corporale del Duomo di Orvieto l’adorazione eucaristica, guidata dagli Istituti Religiosi. Alle 18 la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi, Monsignor Gualtiero Sigismondi seguita dalla processione con il Ss.mo Sacramento nelle vie adiacenti la Cattedrale. Alle 21 nella Chiesa degl...
Al via la 18 esima edizione Festival Arte e Fede

Al via la 18 esima edizione Festival Arte e Fede

Cultura, Eventi, Top2, Top4
18 esima edizione Festival Arte e Fede al lavoro per la produzione di un racconto teatrale su Tommaso D’Aquino per metà settembre. Intanto appuntamento per il 27 maggio con don Antonio Grappone e il suo “Si ritirò a pregare – Gesù in preghiera secondo i Padri della Chiesa” Si presenta con una nuova veste e con la notizia di una produzione-spettacolo in anteprima nazionale, che suscita già grande interesse, il Festival Internazionale d’Arte e Fede 2024.Dopo il successo della passata stagione, con un cartellone ricco di concerti, film e incontri con ospiti illustri del mondo dell’arte, della cultura e della spiritualità, la manifestazione giunge quest’anno alla 18esima edizione, con un programma e una tempistica diversi dal solito e che vedrà in calendario un solo appuntamento nelle due ...
“Giovani in Biblioteca”, al via i laboratori di Social Mapping

“Giovani in Biblioteca”, al via i laboratori di Social Mapping

Eventi, Scuola, Sociale, Top4
Dal 25 maggio 18 incontri a cura del gruppo Orvieto Linux User per esplorare e narrare il territorio di Orvieto attraverso gli strumenti open source In biblioteca è l’ora del “Social Mapping”. Partiranno da sabato 25 maggio alla Nuova biblioteca pubblica “Luigi Fumi” di Orvieto gli incontri del laboratorio di social mapping  curato da Orvieto Linux User Group. Le attività, inserite nell’ambito del progetto “Giovani in Biblioteca”, si propongono di esplorare e narrare il territorio di Orvieto attraverso l’utilizzo di strumenti software open source. Il corso è dedicato ai giovani dai 14 ai 21 anni ed è gratuito. I partecipanti condurranno ricerche su vari aspetti della città, dalla storia ai luoghi di interesse, dagli eventi culturali alla sostenibilità ambientale. Nello specifico: ...
Rocca Rosae in festa, tutti gli appuntamenti a Rocca Ripesena

Rocca Rosae in festa, tutti gli appuntamenti a Rocca Ripesena

Associazioni, Attualità, Cultura, Eventi, Top4
di Daniela Colucci – Direttivo A.Ge Una festa nel nome della rosa e di un luogo speciale, Rocca Ripesena, il paese umbroche ha fatto della regina dei fiori il suo simbolo distintivo. Dal 24 al 26 maggio ilpiccolo borgo ai piedi di una rupe tufacea attirerà grandi e piccini con un happeningorganizzato da A.Ge Orvieto, tre giorni di festa e un ricco programma di eventiculturali, laboratori esperienziali, momenti di intrattenimento, musica e gioco. Sullosfondo il desiderio di preservare il paesaggio e stringere una nuova alleanza con lanatura e le sue immense forme di bellezza espresse, in questo caso, con le collezionidi rose antiche ed erbacee perenni. Il roseto di Rocca Ripesena, diventatoun'attrazione romantica per gli appassionati di botanica e fotografia, sabato 25 saràvisitabil...
Viaggio nell’Operetta chiude la stagione Insieme Nel segno della Musica

Viaggio nell’Operetta chiude la stagione Insieme Nel segno della Musica

Cultura, Eventi, Musica, Top4
Appuntamento conclusivo per “INSIEME - Nel segno della Musica” alRidotto del Teatro Mancinelli di Orvieto. Protagonisti della serata finale dellaStagione Musicale, Domenica 19 Maggio 2024, alle ore 21, sarà il “Coro dellaScuola Comunale di Muscia, Adriano Casasole di Orvieto” diretto dalMaestro Silvia Cerquaglia, accompagnato al pianoforte dal Maestro, RiccardoCambri. “INSIEME - Nel segno della Musica”, nato dalla forza propulsiva dellacollaborazione tra Scuola Comunale di Musica di Orvieto “Adriano Casasole”,Unitre Orvieto e ISAO, in sinergia con il Comune di Orvieto e la FondazioneCassa di Risparmio di Orvieto, per la direzione artistica del M° RiccardoCambri, ha inteso promuovere un programma di concerti che hanno come filoconduttore quello di raccontare i protagonisti della musica ...
Al Teatro Mancinelli lo spettacolo finale del Festival del Monologo 2024

Al Teatro Mancinelli lo spettacolo finale del Festival del Monologo 2024

Cinema e Teatro, Cultura, Eventi, Top4
Domenica 19 maggio a partire dalle 16.30, quattordici le attrici e gli attori in gara Approda a Orvieto la sesta edizione del Festival del Monologo, la manifestazione promossa dalla Federazione Italiana Teatro Amatori, dai comitato regionali di Umbria e Abruzzo con la collaborazione del comitato del Veneto, patrocinata dal Comune di Orvieto. I quattordici artisti finalisti saliranno sul palco del Teatro Mancinelli di Orvieto per lo spettacolo finale domenica 19 maggio a partire dalle 16.30. In concorso Lorenzo Bonaccorsi, Chiara Gedressi, David Zenini, Benedetta Zuccaccia, Deborah Carelli, Rita Papa, Imma Guarasci, Cleopatra lafrate, Manlio Cocco, Rosalisa Di Micco, Vincenzo Russo, Lucia Lighea De Luca, Alberto Romizi e Mariano Agostinelli. Presentano Fabio D’Amanzio e Ambra...
Marcia della Fede Bolsena-Orvieto 2024

Marcia della Fede Bolsena-Orvieto 2024

Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Top4
Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 giugno 2024 è in programma la Marcia della Fede, l’appuntamento annuale con cui la Diocesi di Orvieto-Todi si prepara a vivere la festa del Corpus Domini. Nell’anno 1263, il sacerdote boemo Pietro da Praga, celebrando la Messa presso la chiesa di Santa Cristina in Bolsena, assalito da atroci dubbi sulla presenza reale di Gesù nel SS. Sacramento dell’Eucaristia, fu confermato nella fede dal prodigio che scaturì tra le sue mani: dall’Ostia consacrata sgorgò vivo sangue che macchiò il corporale, la tovaglia, l’altare e i gradini circostanti. Papa Urbano IV, che allora risiedeva ad Orvieto, inviò sul luogo del prodigio il Vescovo Giacomo, il quale recò presso il  Pontefice il corporale macchiato dal sangue del Miracolo. Il Papa, la Curia r...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com