martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Orvietana di nuovo in campo. Gioca anche la Juniores

Tempo di lettura: 2 Minutei

Turni pre-pasquali per Serie D e Juniores Nazionale.

Non si ferma la Serie D, che prevede il turno pre-pasquale sia per le prime squadre, che per la Juniores. L’Orvietana ospiterà al Muzi il Ghiviborgo, squadra settima in classifica, distante cinque punti dal quinto posto, ultimo utile per disputare i playoff. All’andata fu una delle migliori prestazioni per i biancorossi, invalidata dall’esito del ricorso per il residuo squalifica di Fabri. A sei giornate dal termine l’Orvietana si trova in zona playout, ma in un solo punto ci sono, oltre ai biancorossi, Montevarchi e Sansepolcro. La lotta è quindi serratissima, anche perché ci potrebbe essere la possibilità che il sestultimo posto possa valere la salvezza diretta e non i playout.

La gara di Forte dei Marmi ha purtroppo allungato la serie di infortuni, si è di nuovo fermato Caravaggi che non sarà quindi disponibile, come peraltro il portiere Marricchi. Sembra invece recuperato Chiaverini, uscito anzitempo sabato scorso. L’Orvietana sta pagando care anche le assenze, ormai irrecuperabili per questa stagione, di Vignati e Cuccioletta.

Tra gli avversari da tenere d’occhio soprattutto bomber Carcani, che ha all’attivo 12 gol.

Si gioca mercoledì 27 marzo, in anticipo rispetto al resto delle gare in programma il giorno dopo, alle ore 15:30 allo stadio Luigi Muzi, arbitro: Alessandro Femia di Locri (Francesco Lanfredi Sofia di Bologna – Massimiliano Alvise Quaglia di Mestre).

In campo anche la Juniores Nazionale, in lotta per le primissime posizione del torneo, gli Under 19, allenati da Giuseppe Olimpieri, giocheranno al campo di Castiglione in Teverina, venerdì 29 marzo alle 15:30 contro l’Alma Juventus Fano.

Foto di Orvietana Calcio


Turni pre-pasquali per Serie D e Juniores Nazionale. Non si ferma la Serie D, che prevede il turno pre-pasquale sia per le prime squadre, che per la Juniores. L’Orvietana ospiterà al Muzi il Ghiviborgo, squadra settima in classifica, distante cinque punti dal quinto posto, ultimo utile per disputare i playoff. All’andata fu una delle migliori prestazioni per i biancorossi, invalidata dall’esito del ricorso per il residuo squalifica di Fabri. A sei giornate dal termine l’Orvietana si trova in zona playout, ma in un solo punto ci sono, oltre ai biancorossi, Montevarchi e Sansepolcro. La lotta è quindi serratissima, anche perché ci potrebbe essere la possibilità che il sestultimo posto possa valere la salvezza diretta e non i playout. La gara di Forte dei Marmi ha purtroppo allungato la serie di infortuni, si è di nuovo fermato Caravaggi che non sarà quindi disponibile, come peraltro il portiere Marricchi. Sembra invece recuperato Chiaverini, uscito anzitempo sabato scorso. L’Orvietana sta pagando care anche le assenze, ormai irrecuperabili per questa stagione, di Vignati e Cuccioletta. Tra gli avversari da tenere d’occhio soprattutto bomber Carcani, che ha all’attivo 12 gol. Si gioca mercoledì 27 marzo, in anticipo rispetto al resto delle gare in programma il giorno dopo, alle ore 15:30 allo stadio Luigi Muzi, arbitro: Alessandro Femia di Locri (Francesco Lanfredi Sofia di Bologna – Massimiliano Alvise Quaglia di Mestre). In campo anche la Juniores Nazionale, in lotta per le primissime posizione del torneo, gli Under 19, allenati da Giuseppe Olimpieri, giocheranno al campo di Castiglione in Teverina, venerdì 29 marzo alle 15:30 contro l’Alma Juventus Fano. Foto di Orvietana Calcio
Leggi tutto su: OrvietoSport
Orvietana di nuovo in campo. Gioca anche la Juniores


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com