sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Scuola dell’Infanzia di Sferracavallo, 2,3 milioni di euro per la ricostruzione

Tempo di lettura: 1 Minuto

L’intervento ammesso a finanziamento dalla Regione Umbria con fondi Pnrr, l’assessore Pizzo: “In sette mesi individuata la soluzione a un problema che si trascinava da anni” 

È stato ammesso a finanziamento per 2,3 milioni di euro l’intervento di demolizione e ricostruzione della Scuola per l’Infanzia “C. Collodi” di Sferracavallo. La domanda presentata dal Comune di Orvieto è tra le otto ammesse e finanziabili nell’ambito del bando per l’edilizia scolastica della Regione Umbria per l’assegnazione delle risorse provenienti dal Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza.
La scuola di Sferracavallo era stata chiusa nel luglio 2022 dopo l’esito delle approfondite verifiche sismiche e strutturali alle quali era stata sottoposta. All’avvio del nuovo anno scolastico, a settembre 2022, le lezioni erano regolarmente riprese nella sede temporanea individuata dall’amministrazione comunale nella vicina area di Fontanelle di Bardano.

Nel giro di sette mesi – commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Piergiorgio Pizzo – siamo riusciti a individuare la soluzione definitiva a un problema che si trascinava da anni e che questa Giunta ha finalmente affrontato con serietà ed efficacia. La decisione di chiudere la scuola la scorsa estate – prosegue – è arrivata dopo una serie di minuziose verifiche mai fatte prima che non hanno interessato solo la vulnerabilità sismica della struttura ma hanno analizzato approfonditamente anche lo stato dei materiali. In due mesi è stata trovata e adeguatamente ristrutturata una sede alternativa che potesse garantire il regolare svolgimento dell’anno scolastico senza trasferire le bambine e i bambini lontano dal quartiere. Nel frattempo ci siamo mossi a 360 gradi per reperire i fondi necessari per poter intervenire in maniera definitiva sulla scuola di Sferracavallo. Oggi quella soluzione è arrivata grazie all’impegno della Regione Umbria sul fronte dell’edilizia scolastica. La scheda progettuale ammessa a finanziamento con fondi Pnrr – conclude – prevede un intervento di 2,3 milioni di euro per la demolizione e la ricostruzione della scuola nella sede attuale. Le scadenze imposte dal Pnrr sono serrate pertanto in tempi adeguati saremo in grado di restituire alle famiglie di Sferracavallo una scuola moderna e ancora più accogliente e sicura dove far crescere i nostri bambini”.

(Visited 164 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com