venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011

Entra al ristorante, deruba il titolare e fugge. Rintracciato e denunciato dalla Polizia

Tempo di lettura: 1 Minuto

Il ristorante aveva appena installato il sistema di videosorveglianza e all’interno del locale c’erano ancora i tecnici, quando il titolare del locale, una struttura ubicata nel centro storico di Orvieto, ha notato una persona dall’atteggiamento sospetto che usciva di fretta dal ristorante, ha chiamato la moglie e le ha chiesto se fosse successo qualcosa di strano.

In quel momento la donna si è accorta che le era stato rubato il portafogli che era all’interno della borsa appoggiata su un tavolo vicino al bancone. Il ristoratore ha subito rincorso il sospettato ma quest’ultimo si era già allontanato. A quel punto l’esercente ha ripercorso il tragitto fatto dal presunto autore del furto durante la fuga ed ha ritrovato in terra il portafoglio con all’interno tutti i documenti ma senza i soldi che si trovavano al suo interno.

L’uomo si è così diretto negli uffici del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto dove ha raccontato dell’accaduto e ha sporto denuncia. Sono così immediatamente iniziate le indagini partendo dalla visione delle riprese del sistema di videosorveglianza appena installato all’interno del locale. Dalle immagini si è potuto vedere il sospettato che si avvicinava alla borsa appoggiata su un tavolo, frugava al suo interno e sottraeva il portafoglio e subito dopo usciva dal locale.

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni e portate avanti dal personale dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato di Orvieto, gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità del presunto autore del furto inviando a seguire una circostanziata segnalazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni denunciando per furto l’uomo, che già in passato era stato segnalato per atti simili.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com