giovedì, Maggio 30contatti +39 3534242011

Controlli dei Carabinieri nei cantieri edili, accertate numerose violazioni in alcuni cantieri operanti a Fabro

Tempo di lettura: 1 Minuto

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Orvieto, nei mesi di dicembre 2021 e gennaio 2022, sono stati impegnati nel capillare controllo del territorio volto a garantire il rispetto della legalità sui luoghi di lavoro, ancora troppo spesso scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano scenari a margini di un mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Fabro, unitamente al personale dell’Ispettorato del Lavoro di Terni, hanno proceduto al controllo di alcuni cantieri edili, rilevando numerose violazioni alle norme del Decreto Legislativo 81/2008 in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, a carico sia dei titolari delle ditte che dei committenti.

In particolare, nel mese di dicembre all’esito delle verifiche all’interno di un cantiere operante nel comune di Fabro è stata riscontrata la presenza di un ponteggio non conforme alle norme pertanto il titolare della ditta è stato sanzionato penalmente con una ammenda di 2.457,02 euro.

Sul finire di gennaio, sempre a Fabro, all’esito di altro cantiere edile sono state riscontrate nei confronti di due soggetti gravi mancanze in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro consistenti per il primo nella mancata verifica periodica dell’impianto di sollevamento presente sul cantiere, mentre per il secondo il mancato aggiornamento del Pimus (piano di montaggio, uso e smontaggio del ponteggio). Nella circostanza sono state elevate ammende per complessivi 4.800,00 euro e sanzioni amministrative per complessivi 600,00 euro.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com