sabato, Gennaio 29contatti +39 3534242011

Francesca, Sofia e Lorenzo i primi bambini orvietani vaccinati. I genitori: “abbiamo avuto paura ma per noi è importante vaccinarsi”

Tempo di lettura: 1 Minuto

Cinzia e Maurizio, 45 e 47 anni, moglie e marito orvietani, non hanno avuto dubbi, e quando si sono aperte le porte del centro vaccinale di Bardano anche per i bambini, hanno subito portato i loro tre figli a ricevere la prima dose.

Francesca, 11 anni e in 5a elementare, e i suoi fratelli gemelli Sofia e Lorenzo, 5 anni ancora alla scuola dell’Infanzia, sono stati i primi bambini ad essere vaccinati a Orvieto, il giorno dopo l’apertura delle somministrazioni alla fascia 5-11 anni. 

«Siamo stati i primi a riuscire a vaccinare i bambini a Orvieto e ne andiamo fieri – racconta mamma Cinzia – e seppur piccoli anche i nostri figli hanno capito l’importanza della vaccinazione, si sentono parte importante della società vaccinata, per riprendersi un po’ di vita. Vorremmo dire alle famiglie con bambini dell’età dei nostri che anche se hanno paura come l’abbiamo avuta noi, il vaccino è un passo importante anche per i nostri figli.»

La famiglia di Cinzia e Maurizio il Covid lo ha purtroppo conosciuto molto bene e da vicino: la mamma di Maurizio, la nonna paterna di Francesca, Sofia e Lorenzo, è stata la prima vittima del virus nella città di Terni.

(Visited 43 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.