lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011

I carabinieri di Orvieto incontrano i bambini della scuola dell’infanzia per parlare di educazione civica

Tempo di lettura: 1 Minuto

Prosegue la campagna dell’Arma dei Carabinieri per diffondere la “cultura della
legalità” tra giovani e giovanissimi, come parte integrante della “strategia di
prevenzione” attuata a livello nazionale.
L’iniziativa ha interessato, questa volta, i giovanissimi alunni della scuola dell’infanzia
“Carlo Collodi” di Sferracavallo ad Orvieto.


Il Comandante della locale Stazione, accompagnato dal Comandante dell’Aliquota
Radiomobile, ha affrontato il tema del rispetto delle regole e delle leggi, necessario per
instillare nelle nuove generazioni il senso civico, di responsabilità e di appartenenza alla
società, in un’età in cui la formazione del rispetto delle norme gioca un ruolo cruciale.
Ai ragazzi è stata poi spiegata l’importanza di rivolgersi sempre ai Carabinieri in caso di
pericolo mediante l’utilizzo del “numero unico di emergenza 112”, che permette ai cittadini
di entrare in contatto diretto con l’operatore dell’Arma addetto alla Centrale Operativa.
L’incontro, che ha riscosso notevole interesse da parte di ragazzi e insegnanti, si è concluso
con un dono che i bambini hanno voluto fare ai Carabinieri: un quaderno con all’interno dei
disegni dedicati all’Arma.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com