sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Orvieto2024. Italia Viva, Gnagnarini: “A Orvieto siamo per unire i puntini”

Tempo di lettura: 1 Minuto

di Massimo Gnagnarini – Presidente regionale di Italia viva Umbria.

“C’è ancora un deficit di politica tra chi , a Orvieto, si propone di costruire una alternativa all’Amministrazione comunale uscente. Non bastano infatti i giudizi critici verso quest’ultima uniti a nuovi propositi programmatici e ai profili umani e professionali dei candidati finora emersi. Occorre l’umiltà e la capacità di unire in un unico progetto le istanze di cambiamento.

Questa è la condizione indispensabile per una offerta elettorale che sia vincente e quindi comprensibile agli elettori orvietani. A differenza del passato non sono i partiti politici a doversi mettere d’accordo in uno scenario dove non ci sono candidati espressione dei partiti ma solo candidati civici e indipendenti inseguiti dai partiti.

Pertanto Roberta Palazzetti, Stefano Biagioli, Stefano Spagnoli, Mario Morcellini datevi appuntamento, confrontatevi tra di voi, fate una sintesi delle vostre eccellenti idee , fate squadra e scegliete chi , tra voi, sarà il candidato sindaco. I partiti vi seguiranno. La prima prova, per chi si propone di governare Orvieto, è la capacità di mediazione, il coraggio di decidere e di trovare le soluzioni. Date prova di questa capacità e gli elettori lo capiranno e vi premieranno, diversamente prevarrà l’usato sicuro”.

(Visited 51 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com