giovedì, Maggio 30contatti +39 3534242011

Terna: entra in esercizio la variante dell’elettrodotto “Villavalle – Pietrafitta”

Tempo di lettura: 1 Minuto

Il collegamento renderà più efficiente e sostenibile il servizio di trasmissione dell’energia nel comune di Terni. Complessivamente il piano di interventi consentirà di demolire 18 km di elettrodotti aerei liberando circa 50 ettari di territorio
 
È in servizio la variante dell’elettrodotto di Terna che collega la Stazione Elettrica di Villavalle con la Centrale di Pietrafitta, nella città di Terni.
 
L’intervento della Società che gestisce la rete elettrica di trasmissione nazionale guidata da Giuseppina Di Foggia, oltre a rendere più affidabile l’alimentazione del carico locale, porterà importanti benefici ambientali grazie alla demolizione  a Terni, che è già in corso, di circa 18 km di linee obsolete in zone densamente urbanizzate per un totale di 64 tralicci, a fronte della realizzazione di circa 6 km di nuovi collegamenti aerei in zone meno antropizzate, restituendo così alla cittadinanza circa 50 ettari di territorio.

La realizzazione dell’opera, per cui Terna ha investito complessivamente circa 6 milioni di euro, è il risultato di una lunga attività di confronto e di dialogo con il Comune di Terni e gli Enti coinvolti.
 
Terna, con 48 persone quotidianamente impegnate nello sviluppo e nella manutenzione della rete elettrica, gestisce in Umbria circa 1600 km di linee in alta e altissima tensione e 15 stazioni elettriche.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com