martedì, Maggio 17contatti +39 3534242011

Presentazione progetto e libro “Il Fiume Paglia, Sicuro, Pulito e da Vivere”

Tempo di lettura: 2 Minutei

La realizzazione ha impegnato esperti del fiume e delle sue problematiche, Università e Autorità di bacino. Propeduetico ad avvio “dibattito pubblico” in 23 Comuni di 3 Regioni dell’Italia Centrale: Umbria, Toscana e Lazio

Sarà presentato lunedì 11 aprile a partire dalle ore 10 all’Auditorium di Palazzo Coelli, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto (Piazza Flebei, 3) il Progetto Paglia raccontato nel libro (in distribuzione gratuita) intitolato “IL FIUME PAGLIA SICURO, PULITO DA VIVERE” a cura di Endro Martini.Il volume è scritto dai massimi esperti del fiume e delle sue problematiche, impegnando le Università e l’Autorità di bacino e contiene una completa descrizione delle caratteristiche peculiari del bacino del fiume Paglia sotto gli aspetti: storico, culturale, scientifico, paesaggistico, naturalistico, idrologico, meteo-climatici, e nella prospettiva di una nuova valorizzazione e tutela. Ovvero, si affrontano i temi della gestione dell’acqua, della difesa dalle acque e da eventi sempre più estremi con piene devastanti e crisi idriche preoccupanti dovute alla siccità, della tutela dai rischi di inquinamento o impatti ambientali che richiamano l’urgenza di un piano di messa in sicurezza di un’area vasta.Una impresa innovativa, il progetto del sistema dei “laghi della tranquillità” per la difesa e la valorizzazione delle acque e di un territorio patrimonio dell’umanità, coordinata da Alta Scuola con una grande attenzione alla qualità dell’inserimento ambientale in un territorio unico al mondo, che sarà preceduta dal primo e impegnativo “dibattito pubblico” italiano da realizzare in 23 Comuni di 3 Regioni dell’Italia Centrale: Umbria, Toscana e Lazio per l’avvio un “rinascimento” dell’acqua fluviale come fonte di vita che esige una gestione sostenibile di questo prezioso bene comune. “Già dal prossimo mese di settembre, con l’avvio della fase di partecipazione, saremo tutti chiamati ad un confronto sulla gestione dei nostri territori quindi è opportuno che si abbia una visione ampia delle problematiche relative. Per questo il libro è il primo importante supporto informativo e di divulgazione finalizzato a condividere le opere per la riduzione dei rischi di piena e di siccità del Paglia e per la sua massima salvaguardia e fruizione pubblica” afferma il Vice Sindaco di Orvieto e Assessore alla Mitigazione del rischio sismico, geologico e idrogeologico, Mario Angelo Mazzi.

_______________________

Programma dei lavori:10:00 – Accoglienza dei partecipanti 10:30 – Saluti Istituzionali di: Fabrizio Curcio – Capo Dipartimento Protezione Civile e Donatella Tesei – Presidente della Regione Umbria11:00 – Introduzioni di: Endro Martini – curatore del libro, Giovanni Selli – Presidente di Alta Scuola, Erasmo D’Angelis – Segretario Autorità Distrettuale Italia Centrale 11.30 – Interventi degli Autori: Leonardo Arcaleni, Nicola Berni, Corrado Cencetti, Maurizio Conticelli, Raffaele Davanzo, Carlo Ferranti, Mauro Grassi, Rutilio Morandi, Letizia Oddi, Roberta Panella, Valentina Pucci, Ornella Segnalini  13:00 – Conclusioni di Pietro Ciaravola – Dirigente Autorità Distrettuale Italia CentraleL’appuntamento si svolgerà in presenza secondo le norme in sicurezza anti Covid e si potrà seguire in diretta streaming sulle pagine facebook di: Alta Scuola https://www.facebook.com/scuoladialtaspecializzazione/ e dell’Autorità Distrettuale dell’Appennino Centrale https://m.facebook.com/autoritaDAC

(Visited 25 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.