martedì, Agosto 16contatti +39 3534242011

Neve sull’Orvietano. L’impegno in prima linea dei Carabinieri, un anziano bloccato accompagnato in ospedale

Tempo di lettura: 1 Minuto

A causa dell’intensa e inaspettata nevicata che ha colpito l’Umbria, e in maniera particolare l’Orvietano nella giornata del 29 novembre scorso, sono stati numerosi gli interventi effettuati dai Carabinieri del Comando Compagnia di Orvieto

Proprio durante uno dei servizi di vigilanza e controllo svolto durante la forte nevicata, un’autoradio dell’Arma di Allerona si è trovata di fronte ad un veicolo per il trasporto di disabili bloccato dalla neve caduta nella zona di Castelviscardo. Venuti a conoscenza di una persona anziana all’interno dell’abitacolo che aveva necessità di urgenti cure mediche, i Carabinieri supportati dalla Centrale Operativa del Comando Compagnia non hanno esitato a farlo salire sull’auto di servizio e a trasportarlo presso l’Ospedale di Orvieto, dove era atteso dai sanitari che lo hanno immediatamente sottoposto alle necessarie terapie.

La vicinanza alla popolazione, da sempre segno distintivo dell’Arma dei Carabinieri, laddove possibile è ancora più stringente quando si tratta di soccorrere persone che appartengono a fasce deboli quali, per esempio, gli anziani ed i malati. Il capitano Giuseppe Viviano, comandante la Compagnia Carabinieri di Orvieto, ed il maresciallo maggiore Giovanni Magrini, comandante la Stazione Carabinieri di Castelgiorgio, nella sera di mercoledì 1° dicembre hanno fatto visita al signor Edoardo per accertarsi delle buone condizioni di salute e per porgere, a lui ed alla sua famiglia, i più affettuosi auguri di Buona Natale da parte dell’Arma dei Carabinieri.

Grazie alle donne e agli uomini dell’Arma, alla capillarità dei Comandi sul territorio, caratteristica storica, e alla dotazione tecnica e tecnologia data dalle recenti assegnazioni di autovetture 4×4 e sistemi informatici portatili, l’Arma è così sempre più vicina ai cittadini in difficoltà.

(Visited 42 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.