mercoledì, Settembre 29contatti +39 3534242011

Sarà presentato ufficialmente dalla Rai il nuovo videoclip del brano “Dove Sei” di Gianfranco Foscoli girato a Orvieto

Tempo di lettura: 1 Minuto

Il nuovo videoclip della canzone “Dove Sei” del musicista, autore e cantante Gianfranco Foscoli, previsto inizialmente in uscita per il 15 luglio, subirà un importante cambiamento di programma.

Sembra infatti che sia piaciuto talmente ai pochi che lo hanno già visto in anteprima, tra cui alcuni funzionari Rai, che la presentazione ufficiale sia in programma direttamente al TG Rai Umbria meridiano del giorno 9 luglio, edizione delle 14.00, uno dei TG Rai regionali con maggiore share televisivo a detta del Direttore di Redazione Luca Ginetto.

L’artista umbro, di Alviano, ed il prestigioso editore Franco Bagutti delle Edizioni Musicali Bagutti, si sono detti entusiasti della decisione Rai, di certo non consueta. Da qui la scelta del cambio di programma, che prevede il caricamento del videoclip sul canale YouTube della Bagutti Music&Publishing, che annovera oltre 100milioni di visualizzazioni e quasi 100mila iscritti, immediatamente dopo il termine del TG.

Del resto secondo lo stesso editore, pare che dopo il successo dell’album Vamos a Gozar, questo artista con l’orchestra omonima abbia fatto ancora centro con questo nuovo brano, che apre di fatto i lavori al nuovo album in preparazione.

A quanto emerge dagli addetti ai lavori, il video girato ad Orvieto dalla Gianfranco Foscoli Production su regia dello stesso poliedrico artista Gianfranco Foscoli, sembra sia molto suggestivo, del resto le bellezze del maestoso Duomo e della città sono note in tutto il mondo. Le riprese sono state impreziosite da due splendidi giovani, Marco Pettinari interprete del brano e cantante della Orchestra, e la nota modella Vanessa Zanella, oltre a tutti i musicisti dell’Orchestra, posizionati presso la splendida scalinata della Collegiata dei Santi Andrea e Bartolomeo.

Le istituzioni della città che hanno favorito le riprese compresi i titolari degli esercizi pubblici che sono apparsi nel videoclip saranno sicuramente felici di questa decisione dei funzionari Rai, così come del lavoro fatto dall’artista e dal proprio editore.

(Visited 348 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *