lunedì, Giugno 14contatti +39 3534242011

La casa editrice Intermedia Edizioni sempre più nazionale

Tempo di lettura: 1 Minuto

Continua la crescita della casa editrice umbra Intermedia Edizioni, sempre più proiettata in una dimensione nazionale. Gli accordi stipulati con varie società di distribuzione editoriale che operano nei mercati interregionali hanno finora consentito ad Intermedia Edizioni di essere presente con le proprie pubblicazioni in Toscana, Emilia Romagna, Umbria, Friuli –Venezia Giulia, Abruzzo, Veneto, Lazio, Calabria, Puglia, Campania, Marche e Trentino Alto Adige.

Entro il mese di settembre si completerà il progetto di copertura di quindici regioni, con lo sbarco finalmente anche in Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta” anticipa l’editore Claudio Lattanzi. Investimenti adeguati e pianificazione del lavoro editoriale sono alla base di un progetto calibrato per divenire a tutti gli effetti un operatore del mercato editoriale nazionale entro il 2021, quando sarà effettiva la presenza anche nelle altre regioni del sud e in Piemonte.

Il piano editoriale che viene proposto al mercato è incentrato su una duplice proposta, da un lato vengono offerti ai lettori testi fortemente legati alle singole realtà territoriali, rimanendo in questo fedeli alla vocazione originaria della casa editrice, ma dall’altro è forte crescita la produzione di volumi di carattere generale ed interesse nazionale.

(Visited 205 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *