martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Arriva in libreria “Il bambino vestito da niente”, biografia spesso in salita di Michele Nencini

Tempo di lettura: 1 Minuto

Una vita spesso complicata, ma raccontata con uno stile divertente,
coraggioso, dissacrante. E’ il “Bambino vestito da niente”, opera prima di
Michele Nencini, Intermedia Edizioni, che arriverà nelle librerie il 30
gennaio e che è già in distribuzione nazionale.


“Il Bambino vestito da niente” è il racconto di alcuni passaggi fondamentali
che hanno segnato il percorso della mia vita. Una strada lastricata da
accadimenti che potremmo aver vissuto tutti noi-spiega l’autore-il primo
racconto che apre il libro narra della mia infanzia e sintetizza il rapporto tra
me e mia madre e tra me e mio padre ma è anche la rappresentazione dei
rapporti genitori e figli e nello specifico la relazione tra madre e figlio.

Descrivo i miei problemi alimentari, la sessualità fatta di sfaccettature
spesso non capite non accettate. Racconto la mia vita complicata e bizzarra,
fatta d’incontri eccezionali sui quali mi soffermo con particolare attenzione
parlando della cantante Patty Pravo con la quale ho lavorato e di tutte le
star e le starlette che ho conosciuto. Parlo del mondo piumato e brillante
della tv e dello spettacolo che amo e che mi appassiona così come parlo del
degrado e della prostituzione perché ho conosciuto anche quella se pur
indirettamente. Narro della felicità dei miei grandi amori e dei drammi che
ho subito, parlo di alcune ferite che ora sono cicatrici e come tali
rimarranno sempre impresse nel mio corpo e nel mio animo.

Questo libro non è soltanto il racconto della mia vita, dei miei amori e dei
miei dolori ma un bilancio della mia esistenza dettata dal mio sentire, dalla
mia emotività, senza censure. Sono un uomo che ha vissuto molte
esperienze, in qualche modo mi sembra di aver vissuto molte vite eppure
non ho la presunzione di insegnare niente a nessuno. Quello che mi
prefiggo è aiutare e rendere libere le persone :la vergogna è negli occhi di
chi giudica senza rispetto per rincorrere un morboso desiderio di
appagamento”.


https://www.intermediaedizioni.it/catalogo/1256-il-bambino-vestito-da-
niente.html


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com