sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

“That’s amore”, i detenuti del carcere di Orvieto in scena per la solidarietà sociale

Tempo di lettura: 1 Minuto

I detenuti della casa di reclusione di Orvieto come volontari per la solidarietà: questa è stata la molla principale che ha portato alla mini tournée teatrale, voluta dalla Direzione del carcere e approvata dal Magistrato di sorveglianza, che nella giornata di venerdì 31 marzo vedrà in scena diversi detenuti, per la prima volta all’esterno, nei teatri di Orvieto e di Porano.

Grazie all’ospitalità offerta dai sindaci, la Sala del Carmine di Orvieto si aprirà allo spettacolo in matinée alle 10:00, mentre il sipario si alzerà alle 18:00 al teatro Santa Cristina di Porano. La regista e conduttrice del laboratorio di teatro, Patrizia Spagnoli, ripropone “That’s amore”, presentato con grande successo nell’Istituto di Via Roma lo scorso 26 novembre 2022 (nella foto un momento dello spettacolo).

Tratta dell’amore nelle sue varie forme, divertenti, amare o drammatiche, spunti di riflessione che coinvolgono tutti, con brani recitati e musicati di grandi musical e testi di autori noti, nonché lettere prodotte proprio dagli attori detenuti, ai quali si affiancano commedianti e musicisti professionisti. Ma lo spettacolo è principalmente l’occasione per dare la possibilità a quei detenuti che hanno avviato un serio percorso personale di recupero morale di offrire alla società una riparazione parziale, o anche solo simbolica, a quanto hanno commesso di illegale. Il ricavato delle donazioni libere che verranno raccolte all’ingresso verrà infatti devoluto a associazioni del territorio orvietano che si occupano di marginalità sociale.

L’evento, che si iscrive nella settimana nazionale della promozione del teatro dal carcere, riceve il prezioso sostegno del Rotary Club Distretto 2090 e del Rotaract di Orvieto, così come della Caritas diocesana di Orvieto-Todi.

(Visited 123 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com