sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Nuovo tentativo di furto al Tamburino. Residenti esasperati: “Facciamo le ronde, così non si vive più!”

Tempo di lettura: 1 Minuto

Periferia di Orvieto, poche ville e casolari, una strada, la “selciata” forse troppo poco illuminata, e campi tutto intorno. E’ la località Tamburino, che negli ultimi mesi sembra sia stata letteralmente presa di mira dai ladri. Dopo il furto in villa di qualche giorno fa, nella notte tra i 4 e i 5 dicembre, sembrerebbe sia stato rilevato un nuovo tentativo di accesso a una della abitazioni della zona.

Nonostante la pioggia fitta che in quella notte imperversava sul territorio, ignoti ladri avrebbero tagliato la recinzione che separa la casa probabilmente oggetto della “missione” da una abitazione vicina senza però riuscire a entrare nella proprietà, forse disturbati o da un cane o da qualche altra cosa che li ha costretti alla fuga prima di mettere a segno il colpo.

La Polizia si è recata sul posto per i rilievi del caso e per dare inizio alle indagini sul tentato furto. «Siamo esasperati e pronti a tutto – dicono gli abitanti della zona – perfino a organizzare delle ronde se necessario». Sotto accusa da parte degli abitanti della zona la scarsa illuminazione e la quasi nulla vigilanza, fattori che, indiscutibilmente, agevolano l’eventuale aggirarsi di malintenzionati.

(Visited 195 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com