lunedì, Luglio 15contatti +39 3534242011

Presepi, teatro, danza, degustazioni e l’arrivo della Befana per l’ultimo weekend di “A Natale regalati Orvieto”

Tempo di lettura: 2 Minutei
A San Giovenale e a Sugano la rappresentazione vivente della Natività, al Mancinelli “Mettici la mano” e un grande classico con “Lo Schiaccianoci”. Il 6 gennaio il tradizionale appuntamento con la “vecchietta” che si calerà da Palazzo del Popolo

Presepi, teatro, danza, degustazioni, libri e l’arrivo della Befana per l’ultimo weekend di appuntamenti di “A Natale regalati Orvieto”. Archiviata con successo la 30esima edizione di Umbria Jazz Winter, si avvia a conclusione anche il programma degli eventi natalizi promosso e coordinato dal Comune di Orvieto con il sostegno della Regione Umbria e della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.

Si riparte venerdì 5 gennaio, dalle 16 in Largo Barzini, con la degustazione gratuita di prodotti tipici dei produttori aderenti al partenariato “Le Stelle di Orvieto” (Decugnano dei Barbi, Casaparrina, Sartago, Custodi,  Basili Danilo, Brizi Paolo e Giacomo, Il Pogliano, Darliner di Mercadante, Famiglia Cotarella). Alle 17 al Museo Archeologico Nazionale, la conferenza “Luoghi da scoprire in terra d’Etruria: una passeggiata a Viterbo”, un dialogo tra l’archeologa Emanuela Musotto e il direttore del Museo, Giorgio Rocca.

Sabato 6 gennaio, giorno dell’Epifania, doppio tradizionale appuntamento da non perdere per grandi e piccoli. Dalle 17 alle 19.30 all’Orto di San Giovenale l’ultima replica del Presepe vivente con lo spettacolare arrivo dei Re Magi, alle 17 in Piazza del Popolo i vigili del fuoco si prodigheranno in uno speciale salvataggio della Befana sul tetto di Palazzo del Popolo. Una volta a terra la “vecchietta” distribuirà caramelle e dolci a tutti i bambini mentre i volontari della Protezione civile del Comune di Orvieto offriranno cioccolata calda per tutti.

Alle 17.30, nella Sala dei Quattrocento di Palazzo del Popolo, seconda iniziativa della rassegna “Il Libro Parlante” con la presentazione del libro “I canti della gratitudine” di Franco Arminio che sarà accompagnata dall’omaggio musicale di Sandro Paradisi alla fisarmonica e Mariangela Berazzi, voce e tamburi a cornice. Chiuderà la giornata, alle 21 al Teatro Mancinelli, lo spettacolo “Mettici la mano” con Antonio Milo, Adriano Falivene ed Elisabetta Mirra. I biglietti possono essere acquistati on line a questo link oppure al botteghino del teatro dal 3 al 6 gennaio dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 18.30.

Già sold out invece lo spettacolo di danza in programma domenica 7 gennaio alle 17.30, sempre al Teatro Mancinelli. E’ il grande classico del Natale,  “Lo Schiaccianoci”, portato in scena dalla Compagnia Almatanz con la regia e la coreografia di Luigi Martelletta e le indimenticabili musiche di Tchaikovsky.

Domenica 7 gennaio, a partire dalle 17 e fino alle 20, anche il borgo di Sugano si trasformerà in una piccola Betlemme per la seconda edizione del Presepe vivente organizzato dalla Comunità parrocchiale di Santa Lucia. Questa rappresentazione della Natività, come quella di San Giovenale giunta alla decima edizione, sono inseriti nel Circuito dei Presepi promosso dal Comitato cittadino dei Quartieri di Orvieto che conta su oltre trenta tappe tra il centro storico e le frazioni.

Fino al 7 gennaio sarà visitabile inoltre il suggestivo Presepe nel Pozzo della Cava dal titolo “Il canto del’eroe”, e la mostra fotografica dedicata ai dieci anni del Presepe vivente di Orvieto che si tiene tutti i giorni ai Sotterranei del Duomo dalle 9.30 alle 17.

Sarà l’ultimo fine settimana anche per ammirare l’Albero di Luce nel Pozzo di San Patrizio, il grande albero luminoso in Piazza Duomo, le illuminazioni artistiche in Piazza del Popolo, sui tetti di San Giovenale, sul Palazzo comunale e sulla chiesa e la torre di Sant’Andrea nonché per intrattenersi tra le casette del mercatino natalizio di Piazza della Repubblica. Attivo infine tutti i giorni, dalle 10 alle 18.30, l’Orvieto Christmas Tour con un’audioguida speciale per i bambini.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com