sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Ancora auto vandalizzate, ancora lanci dalla rupe sul parcheggio della Madonna del Velo. I residenti chiedono maggiori controlli

Tempo di lettura: 1 Minuto

Dopo due denunce e un processo che si aprirà a carico dei due presunti colpevoli degli atti vandalici che per mesi hanno messo letteralmente in ginocchio chi la mattina trovava la propria auto danneggiata, ecco che proprio quando si pensava fosse tutto finito, è tornato l’incubo.
Nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 dicembre, sempre ai danni di auto parcheggiate nell’area Madonna del Velo, due vetture sono state danneggiate di nuovo e di nuovo con il lancio di blocchetti di cemento, probabilmente dall’alto del parapetto.

I residenti non temono solo per le auto, ma anche ormai per la propria incolumità perché dall’alto, i presunti vandali potrebbero non accorgersi se nelle auto ci fosse qualcuno, al che la tragedia sarebbe dietro l’angolo.

Quello che chiedono i cittadini è un maggiore controllo e più capillare. L’incubo non è quindi finito e c’è qualcuno che ancora si diverte a far danni, e va fermato, presto.

(Visited 612 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com