martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

La carne come compimento della salvezza in Luca Signorelli. Conferenza di Padre Jean Paul Hernandez

Tempo di lettura: 1 Minuto

Entra nella parte spirituale e nell’approfondimento artistico-religioso il
programma del ciclo di conferenze dal titolo “E vidi un cielo nuovo e una terra
nuova”, che l’Opera del Duomo di Orvieto ha promosso in occasione dei 500 anni
dalla morte di Luca Signorelli.

“La carne come compimento della salvezza in Luca Signorelli” è il titolo della
conferenza che venerdì 9 giugno 2023, alle ore 17.30, nella Cappella di San
Brizio nel Duomo di Orvieto, terrà Padre Jean Paul Hernandez, direttore della
Scuola di Alta formazione di Arte e Teologia della Pontificia Facoltà teologica
dell’Italia Meridionale di Napoli.

Nei giorni che precedono le solenni celebrazioni del Corpus Domini, Padre
Hernandez affronta un tema delicato e profondo, rappresentato negli affreschi di
Luca Signorelli all’interno della Cappella di San Brizio del Duomo di Orvieto. La
parusia cristiana rappresentata da Signorelli nella sua azione creatrice, salvifica e
santificante si compie nella proclamazione della risurrezione dei morti alla fine dei
tempi e nella vita eterna che è salvezza.

Il successivo appuntamento delle conferenze dedicate a Luca Signorelli. dal titolo
“La Bibbia grande codice dell’arte occidentale” si terrà il 12 ottobre 2023 e vedrà la
partecipazione S. Em. Cardinale Gianfranco Ravasi, presidente emerito del
Pontificio Consiglio della Cultura. Concluderà il ciclo di incontri l’intervento di S.
Ecc. Mons. Gualtiero Sigismondi, Vescovo di Orvieto-Todi, il 10 novembre 2023,
dal titolo “Passa la figura di questo mondo”.

Gli appuntamenti del ciclo “E vidi un cielo nuovo e una terra nuova” vengono
promossi con il patrocino di Rai Umbria per il valore culturale, artistico, sociale e
divulgativo della manifestazione e il supporto media partner di Rai Radio 3.
Le conferenze verranno pubblicate in un volume interamente dedicato alla figura
del pittore di Cortona. La pubblicazione accoglierà anche un Tabula gratulatoria, a
cui potranno aderire liberamente i partecipanti ai diversi incontri previsti quale
omaggio a uno dei principali protagonisti dell’arte italiana.

L’ingresso alle conferenze è libero, ma è consigliabile la prenotazione
all’indirizzo opsm@opsm.it. È prevista, inoltre, la diretta dell’evento sulla pagina
Facebook dell’Opera del Duomo di Orvieto


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com