lunedì, Luglio 15contatti +39 3534242011

Paziente di Alviano ringrazia la struttura complessa di Medicina d’Urgenza di Orvieto

Tempo di lettura: 2 Minutei

Un paziente di Alviano, «spinto da un sincero e profondo sentimento di stima nei confronti dei professionisti della struttura complessa di Medicina Generale e d’Urgenza dell’ospedale di Orvieto diretta dal dott. Massimo Bracaccia» ha inviato una lettera alla direzione strategica aziendale e alla direzione medica ospedaliera per rivolgere un plauso e un ringraziamento ai sanitari del “Santa Maria della Stella”.

«Dopo una grave caduta da circa tre metri nel giardino della mia abitazione – scrive il paziente –  mi sono recato al pronto soccorso che, dopo una diagnosi puntuale e tempestiva, mi ha trasferito all’Unità di Medicina di Urgenza con una insufficienza respiratoria acuta, fratture costali multiple (dalla III alla X costa DX), pneumotorace e versamento pleurico dx. Fin da subito ho potuto constatare l’elevato livello di competenza professionale del Personale Sanitario tutto, perfetto connubio tra umanità, professionalità e gentilezza, quell’umanità solare, carica di energia positiva, energia di chi ama il proprio lavoro e lo fa con sguardo attento verso il paziente o i pazienti ricoverati.

Grazie a tutto il personale infermieristico, che si è prodigato a tutte le ore, insieme agli operatori socio sanitari, per alleviare i disagi sempre con cortesia e con un sorriso. Grazie anche al personale che non ho mai visto ma che ogni giorno ci faceva arrivare dei pasti eccellenti, cosa tutt’altro che scontata in qualsiasi altro ospedale. Grazie ai medici che, con spiccata professionalità, non lasciano nulla al caso ma approfondiscono e si confrontano in maniera costante esaminando ogni minimo particolare.

Concludo con un sincero e sentito ringraziamento, anche se le parole non riusciranno mai a esprimere fino in fondo il grado di riconoscenza che nutro per la dottoressa Anna Maria Martino e per il primario dottor Massimo Bracaccia che mi sono stati accanto con massima disponibilità, gentilezza e capacità professionale».

Il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dottor Massimo De Fino ringrazia a sua volta il paziente per «l’importante testimonianza con l’augurio di una completa guarigione e un pieno recupero» e si associa al plauso rivolto allo staff sanitario del “Santa Maria della Stella” che ogni giorno «assicura con passione, dedizione, professionalità, competenza e – aspetto altrettanto fondamentale – umanità, una risposta completa, efficace ed efficiente alla popolazione».


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com