martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Orvieto2024. Proposta Civica: “Formazione e università, Orvieto deve recuperare il troppo tempo perso”

Tempo di lettura: 2 Minutei

di Proposta Civica

“Il convegno di sabato scorso, organizzato sul tema dell’economia della conoscenza, è la prova di quanto terreno perduto debba recuperare la nostra Orvieto”. Lo dice la candidata sindaco di Proposta Civica, Roberta Palazzetti. “L’incontro che si è svolto all’auditorium della Fondazione Cassa di Risparmio ha ricordato la figura di un imprenditore straordinario come Eugenio Fumi, è stato fonte di grande ispirazione per tutto ciò che Orvieto può fare nel campo della formazione e dell’auspicato polo universitario, ma è stata anche la prova lampante di quanto la nostra città in questi anni sia rimasta indietro rispetto ad analoghe realtà umbre e di quante occasioni abbia finora perduto – dice Palazzetti. Comunque, meglio tardi che mai. Ci sono città più piccole della nostra che, ormai da anni, hanno avviato progetti nel campo della formazione che stanno producendo grandi frutti. Abbiamo visto il caso di Narni che ha avviato un corso nel settore della sicurezza. Noi arriviamo buon ultimi. Dobbiamo guardare largo e lontano”.

“Noi avevamo detto che avremmo fotografato l’esistente senza giudizi di merito e così vogliamo fare: questa volta parliamo di ITS-Academy” – prosegue Roberta Palazzetti.

“Sono fondazioni di partecipazione istituite in ogni Regione affinché si attui la formazione di tecnici con elevate competenze professionali, contribuendo così a sostenere la competitività del sistema produttivo e a colmare la mancata corrispondenza tra domanda e offerta di lavoro. I programmi didattici sono pensati e realizzati dalle stesse imprese partecipanti che poi ospitano i tirocini. Insomma, una formazione dal taglio applicativo per far acquisire competenze tecniche e professionali spendibili nel mondo del lavoro”.

ITS-Umbria Academy è nata nel 2011 e ha sede a Perugia, con campus anche a Terni, Città di Castello e Foligno. Molto attiva in Umbria l’Academy, oltre che nelle sedi, ha messo in calendario prossimi Open Day di orientamento anche a Gubbio e a Todi.

E Orvieto? Fino a pochi giorni fa è stata totalmente assente. Ma la Sindaca Tardani a 90 giorni dalle prossime elezioni e nell’imminenza di un convegno sulla formazione così esordisce sull’argomento: “ho avuto un incontro con il direttore dell’ITS-Umbria Academy, alla presenza dell’assessore regionale all’Istruzione Paola Agabiti (ça va sans dire). Obiettivo del confronto è stato quello di valutare congiuntamente la fattibilità dell’avvio di un progetto pilota sul territorio di Orvieto”. Ma che vuol dire? Sono anni che l’opportunità esiste, ci vogliono le imprese, gli spazi, la progettazione. Poi dice che sono state approfondite le condizioni necessarie, che ha raccolto la disponibilità ad accompagnare un confronto operativo con l’amministrazione comunale (anche qui facciamo fatica a capire che cosa stia dicendo) e, infine, che aprirà un tavolo con le associazioni imprenditoriali per analizzare i fabbisogni delle imprese e costruire una proposta. Un’altra promessa della Sindaca Tardani.

“La formazione ha sicuramente attinenza con il territorio – conclude Palazzetti – ma bisogna guardare anche ai trend nazionali ed internazionali. Tutto ciò può rappresentare un grande elemento per lo sviluppo economico e culturale della città e per i nostri giovani. Bisogna muoversi, cambiare passo e portare concretezza e visione. Questo è il mio impegno”.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com