sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Kata, un successo a Porano

Tempo di lettura: 4 Minutei

Ieri si è svolta al palazzetto di Porano la fase di kata (forma) del campionato regionale di karate FIK (Federazione italiana karate), con la partecipazione di ben 350 atleti provenienti da tutta l’Umbria e dall’Alto Lazio.

L’organizzazione, curata dall’associazione Kanseikan Orvieto, è stata impeccabile e ha permesso lo svolgimento regolare della competizione su due aree di gara. Il pubblico presente ha potuto assistere agli esercizi di forma da parte dei concorrenti, che si sono cimentati nelle loro prove individuali di kata con grande concentrazione e maestria.

Ottimi risultati per gli atleti umbri

Tra i migliori atleti in gara si sono distinti i karateka delle associazioni Kanseikan Orvieto e Dinamic Line di Allerona:

Oro:

Martelloni Alessandro (Kanseikan) – bambini fino a arancio

Custolino Tommaso (Kanseikan) – esordienti fino ad arancio

Alice Dilio (Dinamic Line) – esordienti fino ad arancio

Lucrezia Santo (kanseikan) – veterani verdi e blu

Argento:

Affatati Zoe (Kanseikan) – bambine fino ad arancio

Rago Mattia (Kanseikan) – ragazzi fino a arancio

Babich Elizaveta (Dinamic Line) – esordienti fino ad arancio

Demirov Danil (Dinamic Line) – speranze fino ad arancio

Bronzo:

Cirica Lorenzo (Kanseikan) – bambini fino ad arancio

Riccardo Parodi (Kanseikan) – bambini fino ad arancio

Molti i ragazzi che si sono fermati ad un gradino dal podio.

Soddisfazione del M° Affatati

Il M° Antonio Affatati, delegato del comitato regionale Umbria FIK, si è dichiarato molto soddisfatto della gara: “È stato un pomeriggio intenso e ricco di emozioni. La massiccia partecipazione di atleti e la qualità delle loro prestazioni sono la dimostrazione della vitalità del karate in Umbria. Sono particolarmente soddisfatto dei risultati dei nostri atleti, che hanno dimostrato grande impegno e dedizione. Un ringraziamento speciale al sindaco di Porano dott. Conticelli per la disponibilità e l’ospitalità, al vicepresidente federale dott. Stefano Pucci per la fiducia accordatami e a tutti i volontari che hanno contribuito al successo di questa manifestazione”.

Prossimi appuntamenti

Per i bambini cinture colorate, il prossimo appuntamento è a marzo con il campionato regionale FIK di Kumite (combattimento). A seguire, i più promettenti saranno impegnati in Coppa Italia FIK a Granarolo e nell’International Karate Championship for Kids a Ferrara.

Gli agonisti marroni e nere, invece, saranno impegnati il prossimo fine settimana a Mariano Comense nel Grand Prix di Lombardia.

Un’esperienza formativa per tutti

Al di là dei risultati agonistici, la gara di kata di Porano è stata un’esperienza formativa per tutti i partecipanti. L’atmosfera di fair play e di amicizia che ha caratterizzato la competizione ha reso questa giornata un momento di crescita e di confronto per tutti gli appassionati di karate.


Ieri si è svolta al palazzetto di Porano la fase di kata (forma) del campionato regionale di karate FIK (Federazione italiana karate), con la partecipazione di ben 350 atleti provenienti da tutta l’Umbria e dall’Alto Lazio. L’organizzazione, curata dall’associazione Kanseikan Orvieto, è stata impeccabile e ha permesso lo svolgimento regolare della competizione su due aree di gara. Il pubblico presente ha potuto assistere agli esercizi di forma da parte dei concorrenti, che si sono cimentati nelle loro prove individuali di kata con grande concentrazione e maestria. Ottimi risultati per gli atleti umbri Tra i migliori atleti in gara si sono distinti i karateka delle associazioni Kanseikan Orvieto e Dinamic Line di Allerona: Oro: Martelloni Alessandro (Kanseikan) – bambini fino a arancio Custolino Tommaso (Kanseikan) – esordienti fino ad arancio Alice Dilio (Dinamic Line) – esordienti fino ad arancio Lucrezia Santo (kanseikan) – veterani verdi e blu Argento: Affatati Zoe (Kanseikan) – bambine fino ad arancio Rago Mattia (Kanseikan) – ragazzi fino a arancio Babich Elizaveta (Dinamic Line) – esordienti fino ad arancio Demirov Danil (Dinamic Line) – speranze fino ad arancio Bronzo: Cirica Lorenzo (Kanseikan) – bambini fino ad arancio Riccardo Parodi (Kanseikan) – bambini fino ad arancio Molti i ragazzi che si sono fermati ad un gradino dal podio. Soddisfazione del M° Affatati Il M° Antonio Affatati, delegato del comitato regionale Umbria FIK, si è dichiarato molto soddisfatto della gara: “È stato un pomeriggio intenso e ricco di emozioni. La massiccia partecipazione di atleti e la qualità delle loro prestazioni sono la dimostrazione della vitalità del karate in Umbria. Sono particolarmente soddisfatto dei risultati dei nostri atleti, che hanno dimostrato grande impegno e dedizione. Un ringraziamento speciale al sindaco di Porano dott. Conticelli per la disponibilità e l’ospitalità, al vicepresidente federale dott. Stefano Pucci per la fiducia accordatami e a tutti i volontari che hanno contribuito al successo di questa manifestazione”. Prossimi appuntamenti Per i bambini cinture colorate, il prossimo appuntamento è a marzo con il campionato regionale FIK di Kumite (combattimento). A seguire, i più promettenti saranno impegnati in Coppa Italia FIK a Granarolo e nell’International Karate Championship for Kids a Ferrara. Gli agonisti marroni e nere, invece, saranno impegnati il prossimo fine settimana a Mariano Comense nel Grand Prix di Lombardia. Un’esperienza formativa per tutti Al di là dei risultati agonistici, la gara di kata di Porano è stata un’esperienza formativa per tutti i partecipanti. L’atmosfera di fair play e di amicizia che ha caratterizzato la competizione ha reso questa giornata un momento di crescita e di confronto per tutti gli appassionati di karate.
Leggi tutto su: OrvietoSport
Kata, un successo a Porano

(Visited 7 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com