martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Al Mancinelli la prima nazionale de “L’anatra all’arancia” con Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli

Tempo di lettura: 1 Minuto
Mercoledì 6 dicembre alle 21 il quarto appuntamento con la stagione “30 anni di Compagnia”

Un’altra prima nazionale per il quarto appuntamento della stagione del Teatro Mancinelli “30 anni di Compagnia”. Mercoledì 6 dicembre alle 21 arriva la coppia formata da Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli, volti noti del cinema e della televisione, protagonisti de “L’anatra all’arancia” di William Douglas Home e Marc-Gilbert Sauvajon con la regia di Claudio “Greg” Gregori. Sul palco anche Ruben RigilloBeatrice Schiaffino e Antonella Piccolo.

“L’Anatra all’Arancia” è un classico feuilleton dove i personaggi si muovono algidi ed eleganti su una scacchiera irta di trabocchetti. Ogni mossa dei protagonisti, però, ne rivela le emozioni, le mette a nudo a poco a poco e il cinismo lascia il passo ai timori, all’acredine, alla rivalità, alla gelosia. In una parola all’amore, poiché è di questo che si parla. “L’anatra all’arancia” è una commedia che ti afferra immediatamente e ti trascina nel suo vortice di battute sagaci, solo apparentemente casuali, perché tutto è architettato come una partita a scacchi. La trasformazione dei personaggi avviene morbida, grazie a una regia che la modella con cromatismi e movimenti talvolta sinuosi, talvolta repentini, ma sempre nel rispetto di un racconto sofisticato in cui le meschinità dell’animo umano ci servano a sorridere, ma anche a suggerirci il modo di sbarazzarsene.

biglietti sono disponibili on line sul sito www.ticketitalia.com al link https://ticketitalia.com/teatro/teatro-mancinelli-stagione-teatrale-2023-2024  o presso la biglietteria del Teatro Mancinelli dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 18.30 mercoledì 6 dicembre dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 20.30. Biglietti a 10 euro in tutti i settori per gli under 25.

Il prossimo appuntamento con il cartellone di “30 anni di Compagnia” è in programma domenica 17 dicembre alle 18 con Gabriele Lavia interprete de “Il sogno di un uomo ridicolo” di Dostoevskij.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com