domenica, Giugno 23contatti +39 3534242011

Viola il divieto di avvicinamento: arrestato in flagranza stalker 20enne

Tempo di lettura: 1 Minuto

I Carabinieri della Stazione di Orvieto hanno tratto in arresto un 20enne di origini ghanesi, colto
nella flagranza della violazione della misura precautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi
frequentati dalla persona offesa.

Da tempo il giovane era diventato una sorta di incubo per la titolare ed i frequentatori di un bar del centro, dove si presentava a tutte le ore, anche in stato di alterazione,
infastidendo sia l’una che gli altri. Molteplici, nelle scorse settimane, erano stati gli interventi delle
Forze dell’Ordine per allontanarlo dal bar finché, dopo la denuncia sporta dalla titolare
dell’esercizio, ormai esasperata, il giovane era stato colpito dal divieto di avvicinamento sia alla
donna che ai luoghi da ella frequentati, tra cui appunto il locale da lei gestito.

Nel pomeriggio di venerdì il ragazzo si è tuttavia presentato nuovamente sul posto ed i militari della pattuglia della locale Stazione, prontamente intervenuta, lo hanno tratto in arresto. Per lui si sono così aperte le porte della Casa Circondariale di Terni.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com