domenica, Giugno 23contatti +39 3534242011

Atti vandalici ai danni delle auto in sosta, denunciati due giovani orvietani

Tempo di lettura: 0 Minuto

Nella giornata di venerdì 17 novembre, gli agenti della Polizia di Orvieto hanno denunciato due ragazzi di 25 e 27 anni, già noti alle Forze dell’Ordine, accusati di essere gli autori degli atti vandalici compiuti, da mesi, ai danni di numerose auto in sosta. 

L’ultimo episodio è avvenuto ai danni di una Fiat 500, parcheggiata non lontano della Chiesa della Madonna del Velo, nei pressi di Porta Maggiore, dove un blocco di cemento pesante una trentina di chili, poi trovato nelle immediate vicinanze, è stato lasciato cadere da un’altezza di circa venti metri, dal parapetto della Rupe.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com