lunedì, Luglio 15contatti +39 3534242011

Orvieto corre per la vita, arriva la “Run for Sla – Agrigento Venezia”

Tempo di lettura: 3 Minutei
Giovedì 7 settembre l’arrivo in Piazza del Popolo della decima tappa della “staffetta della solidarietà” organizzata per sensibilizzare le persone sulla sclerosi laterale amiotrofica e sostenere la ricerca. Venerdì 8 settembre in Piazza Duomo la partenza per Montevarchi con i podisti di Orvieto Runners. L’assessore Moscatelli: “Lo sport mobilita risorse e consapevolezza per le giuste cause” 

Fa tappa a Orvieto la “RUN for SLA 2023 – Agrigento Venezia 2023”, la “staffetta della solidarietà”  organizzata dall’agenzia Roma Creattiva di Lonato del Garda e patrocinata anche dal Comune di Orvieto con l’obiettivo di far conoscere, informare e sensibilizzare le persone sulla sclerosi laterale amiotrofica e sostenere la ricerca.

La corsa, partita da Agrigento lo scorso 28 agosto, coinvolge complessivamente 340 atleti impegnati in 16 tappe e più di 1800 chilometri che attraverseranno 10 regioni italianeOrvieto sarà il traguardo della decima tappa di 134 chilometri che partirà da Roma giovedì 7 settembre toccando Viterbo, Montefiascone e il Lago di Bolsena. L’arrivo dei partecipanti è previsto intorno alle 21.15 in Piazza del Popolo. Con loro, come in tutte le ultime tratte di ogni tappa, Fabrizio Amicabile, ultra-runner veronese già noto per le sue coraggiose imprese sportive benefiche e tra gli ideatori della corsa insieme a Marco Roma e Marco Crestale. Nella mattina di venerdì 8 settembre, alle 7, da Piazza del Duomo partirà l’undicesima tappa di 139 chilometri alla volta di Montevarchi passando per Ficulle, Montallese e Monte San Savino. Ai nastri di partenza i podisti della Orvieto Runners, una delle 23 associazioni sportive che hanno aderito all’evento per sostenere e dare visibilità all’iniziativa. La conclusione della manifestazione è in programma a Venezia il prossimo 13 settembre.

Si tratta di una staffetta della solidarietà – spiegano gli organizzatori – che nasce sulle rive del lago di Garda per unire l’Italia intera all’insegna della ricerca, dello sport e della solidarietà. Attraverso un percorso suggestivo, caratterizzato da momenti di socializzazione e divertimento nelle più belle strade e tra i paesaggi italiani ricchi di storia, sapori, ricordi ed emozioni, si celebra il dono più straordinario e unico, la vita. E lo si fa correndo per la ricerca. Run For Sla punta a essere una corsa memorabile, un evento nazionale con l’obiettivo principale di far conoscere, informare e sensibilizzare le persone sulla sclerosi laterale amiotrofica, malattia neurodegenerativa ad oggi senza cura e che purtroppo conta in Italia circa mille nuovi malati ogni anno”.

Nel corso della manifestazione, tramite la piattaforma www.gofoundme.com, saranno raccolte delle donazioni che verranno devolute al Centro Ricerche IRCCS dell’Ospedale San Raffaele di Milano, punto di riferimento mondiale nello studio della SLA. È’ possibile sostenere l’evento anche inviando un bonifico bancario IBAN: IT98 X087 3554 7200 7000 0700 49 – causale “RUN FOR SLA”

La corsa Agrigento-Venezia è un evento sportivo itinerante e cornice perfetta per esportare a livello italiano il patrimonio turistico, ambientale, enogastronomico, sociale e culturale della Penisola. Le tappe della corsa saranno trasmesse in streaming sulla piattaforma Sportal.it e saranno raccontate attraverso i canali social dell’evento con l’hashtag #runforsla. Tutte le informazioni sul percorso, le tappe e le iniziative collaterali sono consultabili sul sito runforsla.it.

Lo sport – afferma l’assessore allo Sport del Comune di Orvieto, Carlo Moscatelli – con la sua capacità di unire le persone e ispirare azioni positive rappresenta un potente veicolo per lanciare e diffondere messaggi importanti e Orvieto lo sa bene. Orvieto è la città di Luca Coscioni, il ricercatore e atleta che ha combattuto contro la sclerosi laterale amiotrofica e ha speso la sua vita per la libertà di ricerca scientifica. Una missione che in suo nome viene portata avanti ancora oggi e alla quale contribuiamo organizzando ogni anno un importante memorial di atletica leggera. Per questo abbiamo aderito convintamente all’edizione 2023 di Run for Sla e invitiamo i cittadini a sostenere con le loro donazioni la ricerca scientifica. Possiamo utilizzare la potenza dello sport per mobilitare risorse e consapevolezza in questa importante causa, aiutare la ricerca e offrire speranza a coloro che sono colpiti da questa malattia”.  


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com