martedì, Aprile 23contatti +39 3534242011

Controllo del territorio anche in provincia. L’attività di Polizia a Orvieto

Tempo di lettura: 1 Minuto

I servizi disposti dal Questore Bruno Failla, mirati al rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto alla criminalità e immigrazione irregolare, non hanno riguardato la sola città di Terni, ma anche la provincia; nella giornata del 12 settembre, infatti, anche il Comune di Orvieto è stato passato al setaccio dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza, in un’operazione definita “ad alto impatto”.

Gli equipaggi della Polizia di Stato, sia in uniforme, che in borghese, hanno effettuato posti di controllo, vigilanza dinamica e scrupolosa perlustrazione di zone e quartieri, centrali e periferici, dove sono stati maggiormente riscontrati fenomeni di spaccio e reati predatori.

Particolare attenzione è stata posta al fenomeno dell’immigrazione irregolare, con controlli mirati, anche domiciliari, finalizzati al comodato d’uso di abitazioni che potrebbero essere messe talvolta a disposizione di stranieri irregolari o dediti ad attività illecite.

Il bilancio delle operazioni è di un totale di 110 persone identificate, 69 veicoli controllati e 7 posti di controllo effettuati.


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com