domenica, Maggio 26contatti +39 3534242011

Contributi per le famiglie con bambini fino a 3 anni

Tempo di lettura: 2 Minutei

Pubblicato l’avviso, domande dal 21 aprile al 20 maggio 2023. A disposizione dei Comuni della Zona sociale n.12 23mila euro, l’assessore Coppola: “Un sostegno alla natalità e alla genitorialità”

Pubblicato su tutti i siti web dei Comuni della Zona sociale n.12 l’Avviso pubblico per la concessione di contributi economici per  nuclei familiari con bambini fino a 3 anni di età per l’anno 2022.

In base al riparto del Fondo Politiche per la Famiglia, alla Zona sociale n.12, di cui il Comune di Orvieto è capofila, sono stati assegnati 23.107,63 euro per interventi a supporto della natalità e della genitorialità.

Ogni contributo ammonterà a 300,00 euro con eventuale rimodulazione fino a esaurimento delle risorse. L’erogazione avverrà in un’unica soluzione e sarà unica per ogni nucleo familiare. Se nel nucleo sono presenti 2 o più minori di 3 anni saranno attribuiti benefici economici pari al numero dei minori di 3 anni ricompresi nello stato di famiglia.

All’avviso possono rispondere i nuclei familiari, anche monoparentali, che al momento di presentazione della domanda si trovino in una delle seguenti condizioni:

– avere un figlio minore che non abbia superato il 3° anno di età

– avere adottato o preso in affidamento preadottivo un figlio minore nel periodo 2020/2023

– avere, nel periodo 2020/2023, preso in affidamento familiare un minore

Alla data di presentazione della domanda, inoltre, il richiedente deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

– essere residente in uno dei Comuni della Zona Sociale n. 12

– essere cittadino italiano/cittadino dell’Unione Europea/cittadino straniero in possesso del titolo di soggiorno in corso di validità

– essere convivente con il figlio natoadottato, preso in affidamento o in affidamento preadottivo

– essere in possesso di Dichiarazione ISEE del nucleo familiare di appartenenza in corso di validità il cui importo non sia superiore a 19.185,13 euro. 

Le domande potranno essere presentate a partire dal giorno 21 aprile 2023 ed entro il 20 maggio 2023, secondo le modalità riportate nell’Avviso Pubblico reperibile sul sito web del Comune di Orvieto e su tutti i siti dei Comuni della Zona Sociale n. 12.

Il problema della denatalità – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Alda Coppola – è una questione di rilevanza nazionale, quanto mai attuale, che interessa anche i nostri territori impegnati quotidianamente nel mettere in campo interventi per contrastare lo spopolamento delle Aree Interne. Un problema che ha diverse sfaccettature, dalla condizione delle donne alla precarietà del lavoro, che si è aggravato con le difficoltà e i nuovi bisogni emersi nel post pandemia che hanno ulteriormente inciso sulla volontà e la possibilità dei giovani di creare nuove famiglie”.

“Per il 2022 – aggiunge – le risorse economiche messe a disposizione dalla Regione Umbria per la Zona sociale n.12, in base al riparto del Fondo politiche per la Famiglia decretato dal Ministero, sono aumentate passando dai 9mila euro del 2021 ai 23mila attuali e abbiamo deciso di incrementare anche l’importo del singolo contributo, da 250 a 300 euro. Lo scorso anno gli uffici avevano erogato 36 contributi e 39 erano state le domande inevase. Quest’anno riusciremo a soddisfare quindi un maggior numero di famiglie con l’obiettivo di dare un sostegno alle giovani famiglie che rappresentano il futuro dei nostri territori”.  


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com