sabato, Febbraio 24contatti +39 3534242011

Narnese – Orvietana. I biancorossi cedono al 92′ e dicono addio alla Coppa

Tempo di lettura: 4 Minutei

Ciccone manda in campo una formazione ricca di giovani, ben 4 fuoriquota il doppio di quanto richiesto: giocano infatti Lanzi e Bianco in difesa, Biancalana e Keita esterni alti. Rispetto alla formazione di domenica scorsa mancano nell’undici titolare Perquoti, Flavioni, Guazzaroni, Bracaletti e ovviamente lo squalificato Sciacca. Assente per infortunio anche Di Patrizi. Vicaroni fa la prima punta.

Partita a viso aperto, la Narnese si affaccia un paio di volte dalle parti di Frola con conclusioni che sfiorano i pali, ma non impensieriscono l’estremo difensore biancorosso. Keita più volte sfugge via agli avversari e proprio lui a pochi minuti dalla fine del primo tempo, anticipando la difesa con un colpo acrobatico, trova il gol del vantaggio.

Nella ripresa entrano subito Guazzaroni e Bracaletti per Cotigni e Biancalana, ma è la Narnese che prova ad aumentare il ritmo, Frola riesce a sventare un paio di occasioni su Quondam che al 12’ invece trova la mira giusta dalla distanza al volo di sinistro su respinta della difesa. Il pareggio non basta all’Orvietana per passare il turno e potrebbe essere rischioso anche per i padroni di casa. Bracaletti ha l’occasione per riportate avanti i biancorossi, ma il suo calcio piazzato viene parato in corner da Cunzi, lo stesso numero uno di casa è costretto ad intervenire un’altra volta su Bracaletti poco prima del 90’. La gara si decide invece a favore della Narnese nel recupero quando l’ex Bagnato di testa trova il gol vittoria.

Dopo gara:

ALVARO ARCIPRETI, DG ORVIETANA:“Se domenica scorsa ero arrabbiatissimo, oggi, malgrado il risultato, sono soddisfatto. Sul piano del gioco si sono viste buone cose e un netto miglioramento di quei giocatori che magari tre giorni prima avevano un po’ faticato. Purtroppo il gol al 92’ ci ha punito, poco prima avevamo sfiorato il gol noi. Abbiamo giocato con tanti giovani nel primo tempo e ho visto buone cose anche da loro. Domani arriverà finalmente il difensore centrale che ci manca e che potrebbe essere in campo anche domenica contro l’Ellera. Il mercato è chiuso? In teoria chiude a fine settembre, ma con l’arrivo del secondo centrale di difesa dovremmo essere a posto”.

  • Foto: Calcioternano.it
  • Si ringraziano: Moreno Sturaro e Giacomo Fiaschini
  • NARNESE – ORVIETANA 2-1
  • NARNESE: Cunzi, Capati (44’pt Paoloni, 49’st Latini), Petrini, Silveri, Ponti (35’st Filipponi),, Annibaldi (11’st Tancini), Bagnato, Raggi (40’pt Pinsaglia), Quondam, Rocchi, Zhar. A disp: Squadroni, Grifoni, Leonardi, Grifoni. All.: Sabatini.
  • ORVIETANA: Frola, Barbini, Bianco (15’st Flavioni), Lanzi, Proietti, Fapperdue, Cotigni (11’st Guazzaroni), Biancalana (5’st Bracaletti), Vicaroni, Greco, Keita (23’st Simoncini). A disp: Pequoti, Cipolla, Lombardelli, Baci, Cruciani. All.: Ciccone
  • ARBITRO: Anelli di Terni (Vagnetti di Perugia – Trotta di Perugia).
  • MARCATORI: 38’pt Keita (O), 12’st Quondam (N), 47’st Bagnato (N).
  • NOTE: gara disputata a porte chiuse.


Formazione piena di giovani che trova il vantaggio con Keita, nella ripresa la Narnese rimonta L’Orvietana deve salutare subito la coppa, ma se la sconfitta di domenica in casa contro l’O. Thyrus aveva lasciato più di un malumore, questa di Narni ha dato indicazioni differenti. Ciccone manda in campo una formazione ricca di giovani, ben 4 fuoriquota il doppio di quanto richiesto: giocano infatti Lanzi e Bianco in difesa, Biancalana e Keita esterni alti. Rispetto alla formazione di domenica scorsa mancano nell’undici titolare Perquoti, Flavioni, Guazzaroni, Bracaletti e ovviamente lo squalificato Sciacca. Assente per infortunio anche Di Patrizi. Vicaroni fa la prima punta. Partita a viso aperto, la Narnese si affaccia un paio di volte dalle parti di Frola con conclusioni che sfiorano i pali, ma non impensieriscono l’estremo difensore biancorosso. Keita più volte sfugge via agli avversari e proprio lui a pochi minuti dalla fine del primo tempo, anticipando la difesa con un colpo acrobatico, trova il gol del vantaggio. Nella ripresa entrano subito Guazzaroni e Bracaletti per Cotigni e Biancalana, ma è la Narnese che prova ad aumentare il ritmo, Frola riesce a sventare un paio di occasioni su Quondam che al 12’ invece trova la mira giusta dalla distanza al volo di sinistro su respinta della difesa. Il pareggio non basta all’Orvietana per passare il turno e potrebbe essere rischioso anche per i padroni di casa. Bracaletti ha l’occasione per riportate avanti i biancorossi, ma il suo calcio piazzato viene parato in corner da Cunzi, lo stesso numero uno di casa è costretto ad intervenire un’altra volta su Bracaletti poco prima del 90’. La gara si decide invece a favore della Narnese nel recupero quando l’ex Bagnato di testa trova il gol vittoria. Dopo gara: ALVARO ARCIPRETI, DG ORVIETANA:“Se domenica scorsa ero arrabbiatissimo, oggi, malgrado il risultato, sono soddisfatto. Sul piano del gioco si sono viste buone cose e un netto miglioramento di quei giocatori che magari tre giorni prima avevano un po’ faticato. Purtroppo il gol al 92’ ci ha punito, poco prima avevamo sfiorato il gol noi. Abbiamo giocato con tanti giovani nel primo tempo e ho visto buone cose anche da loro. Domani arriverà finalmente il difensore centrale che ci manca e che potrebbe essere in campo anche domenica contro l’Ellera. Il mercato è chiuso? In teoria chiude a fine settembre, ma con l’arrivo del secondo centrale di difesa dovremmo essere a posto”. Foto: Calcioternano.it Si ringraziano: Moreno Sturaro e Giacomo Fiaschini NARNESE – ORVIETANA 2-1 NARNESE: Cunzi, Capati (44’pt Paoloni, 49’st Latini), Petrini, Silveri, Ponti (35’st Filipponi),, Annibaldi (11’st Tancini), Bagnato, Raggi (40’pt Pinsaglia), Quondam, Rocchi, Zhar. A disp: Squadroni, Grifoni, Leonardi, Grifoni. All.: Sabatini. ORVIETANA: Frola, Barbini, Bianco (15’st Flavioni), Lanzi, Proietti, Fapperdue, Cotigni (11’st Guazzaroni), Biancalana (5’st Bracaletti), Vicaroni, Greco, Keita (23’st Simoncini). A disp: Pequoti, Cipolla, Lombardelli, Baci, Cruciani. All.: Ciccone ARBITRO: Anelli di Terni (Vagnetti di Perugia – Trotta di Perugia). MARCATORI: 38’pt Keita (O), 12’st Quondam (N), 47’st Bagnato (N). NOTE: gara disputata a porte chiuse.
Leggi tutto su: OrvietoSport
Narnese – Orvietana. I biancorossi cedono al 92′ e dicono addio alla Coppa

(Visited 5 times, 1 visits today)

SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com